PIZZELLE FRITTE

Le pizzelle fritte dette anche montanare sono dei dischi di pasta per pizza, fritti in abbondante olio e farciti poi con sugo di pomodoro e formaggio.
Tra tutti gli sfizi fritti che fino ad ora vi ho proposto, forse questo è quello che preferisco in assoluto, sono così golose e saporite da farmi fare sempre un figurone con amici e parenti.
Anche questa volta vi consiglio di provare la ricetta e aspetto come sempre i vostri pareri nel mio profilo Instagram @isaporidicasa.
Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e nella mia pagina Facebook QUI

Altre ricette simili:
FRITTELLE DI BACCALÀ
MOZZARELLINE FRITTE
PIZZA FRITTA

  • CucinaItaliana

Ingredienti

500 g farina 00
1 cubetto lievito di birra fresco (oppure 1 cubetto di lievito)
250 ml acqua tiepida
1 cucchiaino zucchero
2 cucchiaini sale

Per la salsa

400 g polpa di pomodoro
1 spicchio aglio
basilico
sale

Inoltre

olive
ricotta salata

Strumenti

Ciotola
Casseruola

Preparazione delle pizzelle fritte

IMPASTA

Sciogli il lievito in un bicchiere con l’acqua tiepida e lo zucchero.
Poni la farina nella ciotola, aggiungi man mano l’acqua e solo alla fine il sale. Impasta per alcuni minuti fino ad ottenere un impasto molto compatto ed elastico.
Metti il panetto nella ciotola, copri con il canovaccio e lascia riposare per 2 ore in un luogo asciutto fino al raddoppio

Danubio sandwich

PREPARA IL SUGO

Versa in padella un filo d’olio con lo spicchio d’aglio, aggiungi la polpa di pomodoro e cuoci a fiamma bassa per circa 10 minuti, insaporisci con le foglie di basilico spezzettate, sale e un pizzico di peperoncino in polvere

PREPARA LE PIZZELLE

Passato il periodo preleva l’impasto lievitato e forma 16 palline della stessa dimensione, mettile su di un canovaccio infarinato e lascia riposare per altri 30 minuti.
Schiaccia le palline con i polpastrelli formando dei dischi di pasta con i bordi rialzati più spessi

Pizzelle con peperoni e ricotta

Scalda l’olio di semi d’arachide e quando avrà raggiunto il punto di calore di 170° immergi poco per volta le pizzelle cuocendole su entrambe i lati fino a quando risulteranno gonfie e dorate.
Mettile su di un piatto e asciugale con carta da cucina. Farcisci con il sugo di pomodoro, le olive e una grattata di ricotta salata.
Buon appetito! E, se ti va, segui il mio profilo Instagram QUI

Pizzelle con peperoni e ricotta

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da I sapori di casa

Ciao sono Mirta! Musicista mancata, cuoca per passione e divoratrice di libri per esigenza. Per info e collaborazioni: isaporidicasablog@gmail.com

2 Risposte a “PIZZELLE FRITTE”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.