Crea sito
Pane e lievitati,  Panini Gourmet,  Ricette della mamma,  Ricette di stagione,  Ricette estive,  Ricette primaverili

Pita greca con pollo alla paprika e salsa tzatziki

Pita greca con pollo alla paprika e salsa tzatziki

oggi presento un buonissimo piatto dal profumo grego a base di pane pita,pane morbido cotto su piastra,salsa tzakiki a base di yogurt greco e cetrioli e del pollo cremosissimo tagliato a striscioline cucinato nel latte e paprika dolce.

Ingredienti per la Pita greca (4 persone):

350 gr di farina 00

7 gr di lievito in polvere

150 gr di acqua tiepida circa

2 cucchiai di olio

1 cucchiaino raso di zucchero

 

Ingredienti per salsa Tzatziki:

1 cetriolo

300 gr di yogurt greco

2 cucchiai di olio d’oliva

1 cucchiaio raso di aceto di mele

2 rametti di aneto

3 spicchi d’aglio piccoli

sale q.b.

 

Ingredienti per il pollo alla paprika dolce:

4 fette di petto di pollo

un bicchiere di latte

2 cucchiai d’olio

paprika dolce a piacere

3 cucchiai di farina

sale e pepe bianco q.b.

 

Per guarnire:

insalatatina

pomodorini a ciliegina

olive nere a rondelle

Preparazione salsa Tzatziki:

Iniziamo con la preparazione della salsa Tzatziki che poi lasceremo in frigorifero a macerare:

1) lavate il cetriolo e grattugiatelo con tutta la buccia,mettete la poltiglia ricavata in un colino dentro ad una ciotola.lasciate riposare per un’ora,schiacciando ogni tanto con il cucchiaio per eliminare l’acqua in eccesso.

2) tritate l’aglio ricavandone una crema.

3) a questo punto mettete lo yogurt in una bacinella e unite l’aglio con il cetriolo e l’aneto sminuzzato e mescolate.

4) unite quindi l’olio e l’aceto e mescolate con cura.Infine aggiustate di sale.Coprite la salsa con pellicola e fate riposare in frigorifero fino al momento di farcire le pite

Preparazione Pita greca:

1) mettete in una ciotola la farina setacciata con il lievito aggiungete l’acqua tiepida il sale lo zucchero e l’olio e impastate per alcuni minuti fino ad ottenere una palla elastica.

2) coprite l’impasto con un canovaccio e lasciate riposare in luogo asciutto per 1 ora – 1 ora e mezza.

3) passato il periodo prendete l’impasto,lavoratelo ancora e ricavatene 4 palline.e stendetele con un mattarello

.

4) Schiacciate con il dorso delle forchetta ogni Pita,così non si gonfieranno durante la cottura.

5) prendete una piastra antiaderente o in ghisa,spennellatela con un goccio d’olio e fate cuocere per un paio di minuti per lato,

6)mettetele una sopra l’altra o in un sacchetto di pane,facendo così le nostre “focaccine” rimarranno morbidissime

Preparazione striscioline di pollo alla paprika dolce:

1)Prendete il pollo e tagliatelo a striscioline sottili.

2) in una ciotola mettete la farina mescolata alla paprika,buttatevi dentro la carne e fatela aderire per bene alle mani.

3) in una padella antiaderente mettete l’olio,fate rosolare il pollo,aggiungete quindi il latte con ancora paprika e fate cuocere per circa 10 minuti.

4) completate il piatto salando,pepando e spolverate con prezzemolo fresco tritato.

Per la guarnizione:

preparate l’insalatina pulita,tagliate i pomodorini in 4 e metteteli in un colino spolverizzando con sale,tagliate le olive nere kalamata a rondelle.

Preparazione Pita greca con pollo alla paprika e salsa tzatziki :

Prendete la Pita splamatevi sopra la salsa tzatzik,l’insalata,i pomodorini e olive.

Al centro mettete la carne e chiudete la pita a portafoglio fermandola con uno stuzzicadenti.

Ed ecco qui il nostro piatto è finalmente pronto!

A questo piatto abbino un buon bicchiere di Traminer e il Sirtaki tratto dal film “Zorba il greco”

Print Friendly, PDF & Email

9 Commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Leggi articolo precedente:
Pizzette di pancarre con speck asiago e pomodorini

le pizzette di pancarre con speck asiago e pomodorini sono un'ottima variante ai soliti tramezzini o pizzette,si possono cuocere sia...

Chiudi