PASTA GRATINATA CON RADICCHIO E SPECK

Se c’è una cosa che mi piace tantissimo è l’abbinamento tra il radicchio rosso e lo speck. Che sia la lasagna al forno o uno dei miei risotti cremosissimi, quando accosto questi due ingredienti fantastici, l’esito risulta essere sempre incredibilmente buono!

Questa volta ho deciso di proporvi la pasta gratinata con radicchio e speck , piatto godurioso e ricco, il comfort food per eccellenza nelle fredde giornate invernali.

Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e nella mia pagina Facebook QUI

Pasta gratinata con radicchio e speck
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:30 minuti
  • Cottura:45 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Basso

Ingredienti

Per la pasta

  • 350-400 g Pasta corta
  • 2 cespi Radicchio rosso di Verona (belli grossi)
  • 220 g Speck a cubetti
  • 1 Scalogno
  • 150 g Grana padano
  • sale e pepe
  • 2 cucchiai Olio extravergine d’oliva

Per la besciamella

  • 500 ml Latte
  • 3 cucchiai Farina
  • 50 g Burro
  • 1 pizzico Noce moscata
  • Sale

Preparazione

  1. Pasta gratinata con radicchio e speck
  2. CUOCI IL RADICCHIO ROSSO

    • Lava e monda il radicchio rosso, taglia quindi a listarelle sottili.
    • Metti in padella lo scalogno tritato con un filo d’olio e fai appassire per pochi attimi, aggiungi subito dopo il radicchio e poca acqua. Cuoci fino a quando sarà tenero e l’acqua consumata. Aggiusta con sale e pepe
    Pasta gratinata con radicchio e speck
    • Quando mancherà un minuto dalla fine della cottura del radicchio aggiungi lo speck tagliato a cubetti e amalgama con il cucchiaio. Spegni la fiamma e fai raffreddare
    Pasta gratinata con radicchio e speck
  3. PREPARA LA BESCIAMELLA

    • Cuoci la pasta al dente, quindi scolala e metti a raffreddare nella  ciotola con un filo d’olio
    • Prepara ora la besciamella: fai sciogliere il burro nella casseruola, aggiungi poi la farina e continua a mescolare fino a quando il composto avrà un colore giallino e la farina avrà assorbito completamente il burro.
    • A questo punto versa il latte bollente e mescola con la frusta fino a quando la besciamella sarà densa. Aggiusta con sale e qualche grattata di noce moscata. Spegni la fiamma.
    Pasta con i funghi gratinata al forno
  4. INSAPORISCI LA PASTA

    • Nella ciotola della pasta, versa la besciamella con il sugo di radicchio e speck e 100 grammi di Grana Padano grattugiato. Mescola con cura con il cucchiaio
    Pasta gratinata con radicchio e speck
  5. INFORNA

    • Versa la pasta nella pirofila precedentemente spennellata con olio extravergine d’oliva. Livella con il cucchiaio e spolverizza con i rimanenti 50 grammi di Grana.
    • Cuoci in forno già caldo a 200° per circa 20 minuti fino a quando sarà dorata
    Pasta gratinata con radicchio e speck
  6. Pasta gratinata con radicchio e speck
  7. RICETTE SIMILI CHE POTREBBERO INTERESSARTI:

    Pasta gratinata con radicchio e speck

Consigli

Ti consiglio di infornare la pasta pochi attimi prima dall’arrivo dei tuoi ospiti e di servirla immediatamente in tavola dopo averla sfornata.

Come vino in abbinamento questa volta ti propongo il Soave Classico DOC, dal caratteristico profumo di violetta e biancospino. Si contraddistingue per il colore giallo paglierino. Il sapore è asciutto, armonico, e leggermente amarognolo di mandorla amara, si percepisce lievemente una piacevole nota di vaniglia.

Seguimi QUI nella mia pagina FACEBOOK

TORNA ALLA HOME

Print Friendly, PDF & Email
Precedente 10 PRIMI PIATTI INVERNALI IMPERDIBILI Successivo FOCACCIA AL LATTE MORBIDISSIMA

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.