PASTA CON RAGÚ DI CARNE ALLA TURCA

Adoro la cucina che si affaccia al Mar Mediterraneo, così profumata e speziata da ricordare tutta la materia prima che quelle zone ci dona.

Oggi ti porto sul Bosforo con la pasta al ragù di carne alla turca. Un ragù favoloso preparato con macinato di carne, salsiccia e polpa di melanzane, il tutto poi condito con erbe aromatiche e spezie!

Sei curioso di vedere come si prepara? Allora segui Mirta e I Sapori di Casa

TI ASPETTO QUI NELLA MIA PAGINA FACEBOOK

Pasta con ragù di carne alla turca
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    15 minuti
  • Cottura:
    2 ore
  • Porzioni:
    4-6
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 350 g Pasta
  • 250 g Macinato di carne mista
  • 1 Salsiccia
  • 2 Melanzane
  • 200-250 g Polpa di pomodoro
  • 1 Cipollotto fresco
  • 3 cucchiai Erbe aromatiche (prezzemolo finocchietto origano)
  • 1-2 cucchiaino Tabasco
  • 1 pizzico Cumino
  • q.b. sale e pepe
  • 4 cucchiai Olio e
  • 1 bicchiere Brodo di carne

Preparazione

  1. Pasta con ragù di carne alla turca
    • Pronti? Allora si parte!
  2. Melanzane ripiene alla greca
    • Lava le melanzane, taglia a metà. Incidi la polpa con un taglio a croce e preleva la polpa
    • Trita la polpa molto finemente con il coltello
    • Nella casseruola metti il macinato di carne, con la salsiccia sbriciolata, la polpa di melanzane, il cipollotto tagliato a rondelle sottili e le erbe aromatiche.
    • Aggiungi 4 cucchiai di olio e cuoci per 5-6 minuti
  3. Melanzane ripiene alla greca
    • Aggiungi la polpa di pomodoro, il brodo di carne e fai sobollire a fiamma bassa per circa 2-3 ore
    • A fine cottura aggiusta con sale, pepe, qualche goccia di tabasco e un pizzico di cumino in polvere (facoltativo)
  4. Pasta con ragù di carne alla turca
    • Cuoci la pasta, condisci con il ragù appena preparato e porta subito in tavola
    • Buon appetito!

Note

  • Puoi conservare il ragù in freezer dentro vaschette chiuse ermeticamente
  • TI ASPETTO QUI NELLA MIA PAGINA FACEBOOK
  • TORNA ALLA HOME

Print Friendly, PDF & Email
Precedente GNOCCHI DI SEMOLINO GRATINATI Successivo TORTA FRULLATA ALLE MELE

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.