PANETTONE SALATO VELOCISSIMO SENZA LIEVITAZIONE

Il panettone salato velocissimo senza lievitazione è l’idea rapida e gustosa da proporre ai vostri ospiti durante gli aperitivi natalizi, oppure come antipasto, posto a centrotavola già tagliato a fette.
Anche questa volta vi consiglio di provare la ricetta e aspetto come sempre i vostri pareri nel mio profilo Instagram @isaporidicasa.
Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e nella mia pagina Facebook QUI

Altre ricette simili:
PANETTONE GASTRONOMICO
PANDORINI SALATI FARCITI

  • DifficoltàFacile
  • Tempo di preparazione25 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni8-10
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

350 g farina 00
4 uova
1 bustina lievito istantaneo per preparazioni salate
125 ml olio di semi
150 ml acqua
100 ml latte
50 g Grana Padano DOP (grattugiato)
100 g mortadella (a cubetti)
150 g prosciutto cotto (a cubetti)
150 g provola (a cubetti)
50 g olive
8 pomodori secchi sott’olio
q.b. sale e pepe

Per decorare

3 cucchiai Grana Padano DOP
semi di sesamo

Cosa mi serve?

1 Frusta elettrica
1 Ciotola

Preparazione del panettone salato velocissimo senza lievitazione

Nella ciotola sbatti le uova con una presa di sale e un pizzico di pepe fino a quando avrai ottenuto una consistenza chiara e spumosa, versa il latte, l’acqua e l‘olio di semi. Aggiungi poi la farina setacciata con il lievito istantaneo, e il Grana padano grattugiato. Lavora con le fruste per alcuni minuti fino a quando il composto sarà liscio e senza grumi.

Aggiungi prosciutto, mortadella e provola a cubetti, pomodori secchi e olive sminuzzati. Amalgama con cura aiutandoti con la spatola

Versa il composto in una stampo per panettone da 750 grammi di carta, io uso sempre questo della Decora, e mi trovo davvero bene, ve lo consiglio caldamente!
Livella la superficie con la spatola, decora poi con il Grana Padano grattugiato e i semi di sesamo.
Cuoci nella parte bassa del forno statico, preriscaldato a 180° per circa un’ora, prima di sfornare verifica la cottura, infilzando il panettone con uno stecchino di legno, che dovrà uscire pulito.
Sforna e lascia completamente raffreddare prima di toglierlo dallo stampo di carta. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da I sapori di casa

Ciao sono Mirta! Musicista mancata, cuoca per passione e divoratrice di libri per esigenza. Per info e collaborazioni: isaporidicasablog@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.