Crea sito
Nidi di spaghetti
Primi piatti,  Ricette dalla a alla z

NIDI DI SPAGHETTI

Una delle cose che più mi piacciono in assoluto è la frittata di spaghetti, cercavo però un modo alternativo e simpatico da proporre ai miei ospiti durante l’aperitivo, l’idea di portare in tavola una semplice fetta triste nel piatto non è che mi allettasse più di tanto, e così mi sono inventata questi fantastici nidi di spaghetti, preparati con un sugo di pomodoro olive e capperi e serviti con una mozzarellina al centro e del basilico fresco. Sono piaciuti moltissimo, e al contrario di quello che a volte si può pensare, è la materia prima e la semplicità che fanno la riuscita di un buon piatto!

Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e nella mia pagina Facebook QUI

Nidi di spaghetti
  • Difficoltà:Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Cottura:25 minuti
  • Porzioni:3
  • Costo:Basso

Ingredienti

  • 200 g Spaghetti N°5
  • 250 g Polpa di pomodoro
  • 1 manciata Capperi
  • 1 manciata Olive di Gaeta
  • 2 Uova
  • 1 spicchio Aglio
  • 50 g Grana padano
  • 30 g Amido di mais (maizena)
  • Origano
  • q.b. sale e pepe
  • 3 cucchiai Olio extravergine d’oliva
  • 2 cucchiai Yogurt greco
  • 12 Mozzarelline ciliegine
  • Basilico

Preparazione

  1. Nidi di spaghetti
  2. PREPARA IL SUGO:

    • Metti in padella un filo ‘d’olio con lo spicchio d’aglio in camicia, aggiungi immediatamente la polpa di pomodoro e cuoci per 10 minuti. Infine aggiungi le olive snocciolate i capperi dissalati e prosegui la cottura per altri 3 minuti. Insaporisci con sale, un pizzico di peperoncino e dell’origano essicato.
  3. SBATTI

    • Nella ciotola sbatti le uova, con il Grana Padano, lo yogurt greco, l’amido di mais e regola con sale e pepe.
    • Cuoci gli spaghetti al dente, trasferiscili nella ciotola e amalgamali per bene
    Nidi di spaghetti
  4. IN FORNO

    • Butta il sugo di pomodoro nella ciotola con gli spaghetti e mescola per bene,
    • Crea con gli spaghetti dei piccoli nidi e disponili nello stampo per muffin in silicone aiutandoti con la forchetta. Inforna a forno già caldo a 200° per circa 20 minuti.
    • Disponi i nidi su di un asse di legno o su di un bel piatto da portata e lascia raffreddare. Poco prima di servire in tavola, poni al centro di ogni nido una mozzarellina ciliegina e guarnisci con delle foglioline di basilico.
    • Buon appetito! E, se ti va, segui il mio profilo Instagram QUI
    Nidi di spaghetti
  5. Nidi di spaghetti
  6. Nidi di spaghetti

Note

Vino in abbinamento: in questa ricetta voglio presentarti uno tra i miei calici preferiti che sa di tanta passione e amore.Veneto Manzoni Bianco Biologico IGT “Madre” 2016 , cantina Italo Cescon. Vino bianco biologico che origina una parte in cemento e una parte in legno, per poi riposare per 6 mesi sui propri lieviti ed affinarsi per un anno in bottiglia. Di colore giallo paglierino brillante con tenui riflessi vere chiaro, l’olfatto è pieno con sentori di erbe aromatiche e pesche nettarine con una sfumatura minerale, al gusto è fresco e armonico con con una buona persistenza. Da servire ad una temperatura di 10-12°.

Print Friendly, PDF & Email

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.