MELANZANE A VENTAGLIO

In estate siamo abituati a mangiare la verdura di stagione gratinata al forno con svariati ripieni. Chi segue il blog quotidianamente sa però quanto mi piace sperimentare e provare delle alternative insolite, andando a creare così dei piatti golosi ma anche accattivanti. Fatta questa piccola premessa oggi ti farò vedere come cucinare le melanzane a ventaglio, contorno buonissimo che ti farà cambiare la concezione canonica della classica melanzana al forno 😉

Pronto a partire? Segui Mirta in cucina 😀

Melanzane a ventaglio
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30-40 minuti
  • Porzioni:
    4 persone
  • Costo:
    Basso

Ingredienti

  • 2 Melanzane (medie)
  • 250 g Polpa di pomodoro
  • 4 cucchiai Grana padano
  • 2 Mozzarella
  • q.b. sale e pepe
  • Origano
  • 1 cucchiaio Olio extravergine d’oliva

Preparazione

  1. Melanzane a ventaglio
    • Lava le melanzane, tieni il picciolo e taglia per la lunghezza. Con un coltellino affilato procedi a formare tanti tagli profondi ravvicinati tra loro
    Melanzane a ventaglio
    • Nella ciotola mescola la polpa di pomodoro con il Grana Padano, origano, sale, pepe e un cucchiaio di olio extravergine d’oliva.
    • Taglia le mozzarelle a piccoli cubetti
    Melanzane a ventaglio
    • Riempi ogni taglio con un cucchiaino di polpa di pomodoro, successivamente inserisci all’interno i cubetti di mozzarella.
    • Metti le melanzane sulla leccarda rivestita con carta forno e cuoci a forno preriscaldato a 200° per circa 30-40 minuti,
    • Sforna e lascia intiepidire prima di portare in tavola
    Melanzane a ventaglio
  2. Melanzane a ventaglio
    • Buon appetito!
    Melanzane a ventaglio

Note

Seguimi QUI nella mia pagina FACEBOOK

TORNA ALLA HOME

Vino consigliato: Garda Classico Groppello DOC

Print Friendly, PDF & Email
Precedente PASTA CON RICOTTA POMODORI SECCHI E RUCOLA Successivo CREPES CON FAGIOLINI E PESTO

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.