Galateo a tavola | come apparecchiare e servire a tavola

Galateo a tavola | come apparecchiare e servire a tavola

Il Natale è alle porte e come ogni anno si organizzano pranzi e cenoni pensati nei minimi particolari. Questa che mi sto per accingere a descrivere vuole essere una mini guida su come apparecchiare la tavola in modo impeccabile e gestire i nostri ospiti nella disposizione a tavola.

Galateo a tavola | come apparecchiare e servire a tavola
Galateo a tavola | come apparecchiare e servire a tavola

 

Regole per apparecchiare:

Galateo a tavola | come apparecchiare e servire a tavola

La tavola deve essere apparecchiata con cura e amore,la tovaglia deve essere immacolata e ben stirata,senza quelle pieghe fastidiose post-stiratura. E’ consigliato un bel centrotavola posizionato al centro meglio evitare fiori giganti e candele profumate per non parlare dei pot pourri dai profumi nauseanti.Posate,ceramiche e cristallerie devono essere rigorosamente lavate e controllate con cura, prima della messa in tavola.

Partiamo dai piatti da portata.Alla base va messo il sottopiatto,sul quale poi andrà appoggiato il piatto piano, se il menu prevedesse una pietanza a base di ministra o simili,anche il piatto fondo.Se il nostro menu ha un antipasto servito a tavola allora dobbiamo poggiare sul sottopiatto il piatto adatto.

Adesso passiamo alle posate.Le forchette vanno a sinistra del piatto,mentre il cucchiaio della minestra va messo a destra prima del coltello.E’ importante posizionare all’esterno la posata che verrà usata per prima.Il cucchiaino da dessert va in alto rivolto verso sinistra,mentre la forchettina deve avere i rebbi rivolti verso destra;in senso opposto invece va rivolto il coltellino da dolce se fosse presente.

A questo punto posizioniamo i bicchieri i quali devono essere allineati alla punta del coltello:in posizione più avanzata va sistemato il bicchiere dell’acqua quindi a seguire i calici.

Il tovagliolo  viene sistemato alla sinistra del piatto in quanto è più facile da prendere,il piattino del pane invece va messo in alto a sinistra sempre per un fattore di comodità.  

Saliere,olio e aceto non devono essere presenti sul tavolo se non sotto espressa richiesta degli ospiti

Servire a tavola:

I piatti da portata vanno serviti alla sinistra dell’ospite,partendo dal commensale più importante,proseguendo poi con le signore ed infine con gli uomini.

Vanno serviti una sola volta: il brodo, la minestra, il formaggio e la frutta. Le altre pietanze vanno servite due volte, evitando di abbondare la prima volta per riprenderne una seconda in modo che non ci sia una sola persona a tavola a farlo.

I piatti vanno tolti ad ogni cambio di portata avendo l’attenzione di aspettare che tutti i commensali abbiano finito.I bicchieri invece vanno cambiati ad ogni cambio del tipo di vino e tolti prima del dessert.

Il pane va rimesso sul piattino prelevandolo con una pinza dal cesto del pane.

Il caffè va servito in salotto dalla padrona di casa che deve avere la premura di chiedere la quantità di zucchero ad ogni commensale;mentre al padrone di casa spetta il compito di servire liquori e sigari.

Spero d’esservi stata d’aiuto!!!!

 

Assegnazione dei posto a tavola:

 

 

La prima cosa,oserei dire scontata,da fare è ricevere i nostri commensali con un bel sorriso per subito farli sentire a proprio agio,quindi condurli verso il loro posto.Il galateo prevede che sopra agli 8 invitati possono essere messi dei segnaposti con dei cartellini con il nome degli invitati.

Solitamente i padroni di casa siedono a capotavola,la padrona vicino alla cucina così avrà più facilità nel muoversi senza intralciare gli ospiti,e l’ospite più importante alla destra del padrone di casa.                              

 

Galateo a tavola | come apparecchiare e servire a tavola

 

 

 

 

 

 

 

 

Print Friendly, PDF & Email
Precedente Palline di riso gustose fritte Successivo Panettone fatto in casa - ricetta di Natale

5 commenti su “Galateo a tavola | come apparecchiare e servire a tavola

  1. Graziella il said:

    Ciao!
    Un consiglio per il giorno di Natale.. io pensavo di utilizzare la tovaglia di Pratesi che ho preso con i bollini Esselunga, secondo te visto che è tutta bianca posso usare dei tovaglioli colorati abbinati al centro tavola, o è meglio usare quelli bianchi? Grazie 🙂

  2. I sapori di casa il said:

    Ciao Graziella a mio gusto personale abbinerei ad una tovaglia bianca,visto che è Natale,come appunto hai detto tu dei bei tovaglioli di stoffa rossa preferibilmente della stessa nuance del centrotavola.A questo punto quindi sarebbe consono usare delle porcellane bianche e non decorate per non avere troppi colori sul tavolo.Un’altra idea carina potrebbe essere l’utilizzo di candele rosse al posto del centro tavola!spero d’esserti stata d’aiuto

Lascia un commento

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.