Crea sito

CASTAGNOLE SALATE AL PARMIGIANO

Tutti noi conosciamo le castagnole di carnevale (trovi qui la nostra ricetta) come delle piccole palline dolci fritte alle quali è impossibile resistere.
Oggi però voglio mostrarvi la versione finger food da servire durante l’aperitivo; le castagnole salate al parmigiano infatti sono un’idea davvero sfiziosa e originale, che sono certa diventerà una delle vostre ricette di riferimento durante il periodo carnevalesco!
Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e sulla mia pagina Facebook QUI

castagnole salate al parmigiano
  • DifficoltàBassa
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni4 persone
  • Metodo di cotturaFrittura
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 250 gfarina 00
  • 80 gparmigiano Reggiano DOP
  • 70 mllatte
  • 1uovo
  • 50 gburro
  • Mezzo bustinalievito istantaneo per preparazioni salate
  • 1 cucchiainoerba cipollina
  • sale

Cosa mi Serve?

  • Ciotola
  • Casseruola

Preparazione castagnole salate al parmigiano

  1. Castagnole al parmigiano

IMPASTA

  1. cASTAGNOLE salate al parmigiano

    Nella ciotola versa la farina setacciata con il lievito, il parmigiano, l’uovo, il burro freddo tagliato a pezzi, l’erba cipollina essiccata e un pizzico di sale.

  2. Castognole salate al Parmigiano

    Impasta con le mani fino a formare una palla compatta

PREPARA LE CASTAGNOLE SALATE

  1. Preleva delle piccole quantità di impasto e forma delle palline

  2. Fai friggere poche per volta in abbondante olio a 170° fino a quando saranno gonfie e dorate.

    Sgocciola le castagnole su un piatto rivestito con carta assorbente da cucina e servi in tavola.

    Buon appetito! E, se ti va, segui il mio profilo Instagram QUI

  3. Castagnole salate al parmigiano
  4. Castagnole salate al parmigiano
5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da I sapori di casa

Ciao sono Mirta! Musicista mancata, cuoca per passione e divoratrice di libri per esigenza. Per info e collaborazioni: isaporidicasablog@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.