CAPPELLACCI CACIO PEPE E NOCI

Adoro la pasta all’uovo, soprattutto quando la preparo per le festività o le nostre riunioni di famiglia la domenica a pranzo.
In questa ricetta voglio mostrarvi i cappellacci cacio pepe e noci, con un ripieno morbido e saporito che richiama in tutto e per tutto la mitica pasta cacio e pepe, e un condimento delizioso a base di salvia e noci. Un delizioso abbinamento che sono certa apprezzerete!
Anche questa volta vi consiglio di provare la ricetta e aspetto come sempre i vostri pareri nel mio profilo Instagram @isaporidicasa.
Pronti a partire? Vi aspetto in cucina e nella mia pagina Facebook QUI

Altre ricette simili:
TIMBALLO DI TORTELLINI
TORTELLI AL SALMONE CON BURRO AL PEPE ROSA
TORTELLI AL BRANZINO

  • DifficoltàMedia
  • Tempo di preparazione45 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura10 Minuti
  • Porzioni4 PERSONE
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Per la pasta all’uovo

300 g farina 00
3 uova (medie)
1 pizzico sale

Per il ripieno

250 g pecorino romano
pepe nero in grani
q.b. acqua

Per il condimento

150 g noci tostate
1 ciuffo salvia
30 g burro chiarificato
olio extravergine d’oliva

Cosa mi serve?

Coppapasta
1 Mattarello
1 Ciotola
1 Casseruola
1 Padella

Preparazione dei cappellacci cacio pepe e noci

IMPASTA

Prepara la sfoglia: versa la farina nella ciotola o sulla spianatoia forma la fontana e aggiungi sui bordi 1 pizzico di sale; sguscia all’interno le uova e sbattile leggermente con una forchetta

Impasta gli ingredienti con le mani per circa 10 minuti, fino ad avere una pasta liscia e soda, forma una palla, avvolgila nella pellicola e lasciala riposare per 30 minuti in frigorifero

PREPARA IL RIPIENO

Tosta il pepe in grani per pochi attimi in padella, quindi tritata grossolanamente nel mortaio.
Metti il pecorino romano grattugiato nella ciotola, aggiungi poca acqua fredda per volta e mescola fino ad ottenere una consistenza densa ma compatta.
Aggiungi il pepe e mescola con cura.

TIRA LA SFOGLIA

Ora che il ripieno è pronto riprendi il panetto di pasta all’uovo dal frigorifero e stendilo con il mattarello sulla spianatoia leggermente infarinata fino a quando avrai creato un rettangolo dallo spessore sottilissimo.
Con un coppapasta ritaglia dei cerchi di 6 centimetri per lato. Io uso sempre questo da anni e mi trovo davvero bene!
.

PREPARA I CAPPELLACCI

Distribuisci un cucchiaino di impasto al centro di ogni cerchio

Spennella i bordi del centro con poca acqua e piegalo a metà per formare una mezza luna

Premi attorno al ripieno per sigillare la pasta, congiungi le estremità della mezzaluna per realizzare i cappellacci e adagiali su un piano infarinato

Ripeti l’operazione con i restanti dischi di pasta

INFINE

In una padella capiente fai imbiondire la salvia con il burro chiarificato e un filo d‘olio extravergine d’oliva, aggiungi le noci tritate grossolanamente e fai cuocere per un minuto.

Nel frattempo porta a bollore una pentola capiente di acqua salata, immergi con delicatezza i cappellacci e cuoci per circa 5 minuti

Preleva i cappellacci con il mestolo forato e adagiali nella padella con l’intingolo. Spadella a fiamma vivace per pochi attimi e servi subito in tavola. Buon appetito!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!
Print Friendly, PDF & Email

Pubblicato da I sapori di casa

Ciao sono Mirta! Musicista mancata, cuoca per passione e divoratrice di libri per esigenza. Per info e collaborazioni: isaporidicasablog@gmail.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.