La frittura di verdure pastellate è sempre buonissima! Questa volta tocca a zucchine e carciofi, croccanti al punto giusto!

frittura zucchine e carciofi
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 10 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 2 persone
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 1 Zucchine
  • 2 Carciofi romani
  • q.b. Birra (fredda di frigo)
  • q.b. Farina 00
  • Olio di semi
  • Sale
  • Acqua
  • 1/2 Succo di limone

Preparazione

  1. Togliere le foglie esterne più spesse dei carciofi e tagliare parte del gambo. Fare fettine di carciofi piuttosto sottili e metterle in acqua e limone per non farle ossidare. Tagliare la zucchina a rotelle sottili.

  2. Mettere abbondante olio di semi in una padella (abbastanza alto da poter coprire le verdure durante la cottura) e farlo scaldare. Nel frattempo, per fare la pastella, mettere la farina 00 in un contenitore alto e ampio, aggiungere la birra e mescolare con una frusta, fino ad avere una consistenza cremosa e non troppo liquida.

  3. Aggiungere le verdure nella pastella e mescolare bene. Mettere un pizzico di pastella nell’olio per vedere se quest’ultimo è abbastanza caldo. Nel momento in cui il pizzico di pastella frigge bene con abbondanti bolle, friggere le verdure fino ad averle ben dorate per circa 3/4 minuti. Girarle e cuocere per un paio di minuti ancora. Per mantenere i pastellati ben croccanti, scolare bene le verdure contro le pareti della padella quando vengono tolte dall’olio e asciugarle su un piatto con abbondante carta assorbente (o carta paglia). Asciugarle bene da entrambi i lati. Salare a piacere e servire ancora caldo.

    Buon appetito!

Note

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.