Crea sito

Ravioli verdi con ricotta e spinaci

Un primo piatto di pasta fresca all’uovo ripiena. Abbiamo aggiunto spinaci tritati per fare la pasta all’uovo verde, un metodo naturale, senza aggiungere coloranti. Una bella idea per richiamare il ripieno all’interno di magro cioè di ricotta e spinaci. Questa tipologia di pasta ripiena verde, oltre che essere molto amata dai vegetariani, è molto apprezzata dai bambini, un modo simpatico per fargli mangiare la verdura ricordandogli la storia dei cartoni animati da Hulk a Braccio di Ferro. Inoltre per un lungo pranzo di festa, i ravioli di magro sono molto indicati, perché leggeri e non appesantiscono le altre portate.

Seguite la videoricetta, mostrerò tutte le fasi più comodo di così…

ravioli verdi
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo30 Minuti
  • Tempo di cottura5 Minuti
  • Porzioni10
  • Metodo di cotturaBollitura
  • CucinaItaliana

ingredienti per la sfoglia verde:

  • 500 gfarina 0
  • 500 gfarina di semola di grano duro rimacinata
  • 6uova
  • 200 gspinaci
  • 1scalogno
  • 1 ciuffotimo
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino

ingredienti per il ripieno:

  • 500 gricotta vaccina
  • 700 gspinaci
  • 50 gparmigiano Reggiano DOP
  • 1uovo
  • 1scalogno
  • q.b.olio extravergine d’oliva
  • q.b.sale fino

Strumenti

  • 1 Padella
  • 1 Spianatoia
  • 1 Macchina per pasta
  • 1 Sac a poche
  • 1 Coltello
  • 1 Ciotola
  • 1 Bilancia
  • 1 Cucchiaio di legno
  • 1 Frullatore / Mixer
  • 1 Pennello
  • 1 Rotella dentata

Preparazione:

  1. Tritare lo scalogno, rosolarlo in padella con un goccio d’olio evo. Aggiungere gli spinaci e salarli in padella. Insaporire con timo e un pizzico di sale.

  2. spinaci frullati

    Una volta freddi, pesarne 200g circa e frullarli con 5 uova, un goccio d’olio e un pizzico di sale. Sarà la nostra base verde per fare la pasta fresca.

  3. impasto pasta verde

    In una spianatoia, mischiare bene le due farine creando una fontana. All’interno inserire la polpa di spinaci frullata con le uova e incominciate a impastare energicamente. Se è il caso aggiungere un goccio d’acqua. Dopo 10 minuti di lavorazione, la vostra pasta dal colore verde sarà pronta.

  4. pasta fresca verde

    Fare una palla e riporla in un contenitore chiuso con la pellicola in frigo per almeno mezz’ora. Importantissimo non deve mai prendere aria.

  5. farcia per ravioli di magro

    Per la farcia, frullare la restante polpa di spinaci (ben strizzata dal loro liquido), con la ricotta, l’uovo, e il parmigiano. Aggiustare di sale e aggiungere una grattata di noce moscata. Mescolare bene il tutto, poi riporre il ripieno all’interno di un sac-a-poche.

  6. farcitura ravioli di magro

    Posizionare la macchina sfogliatrice per stendere la pasta. Infarinare bene con la farina di semola il piano di lavoro e incominciare a prendere una piccola parte di pasta verde. Appiattirla con le mani, sempre ben infarinate e incominciate a stenderla facendo tutti i passaggi dal livello più largo al più stretto. Fate sempre molta attenzione a non rovinare la pasta, fermatevi al penultimo livello. Ora con un pennello inumidite la sfoglia con un goccio d’acqua. Dividete la sfoglia a metà simmetrica, poi su una metà, col sac-a-poche fate piccoli spumoncini di ripieno ben distanziati.

  7. ravioli verdi

    Chiudere bene con la restante sfoglia facendo pressione sulla pasta per far aderire bene i due lembi e far uscire l’aria in eccesso. Con la rotella, ritagliare la pasta a quadrotti formando i ravioli.

  8. ravioli verdi di magro al burro e salvia

    Cuocerli in acqua bollente salata per qualche minuto, poi scolarli e condirli con burro fuso e salvia. Impiattare e decorare con parmigiano grattugiato e buon appetito.

/ 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.