Crea sito

Torta salata con peperoni e provola videoricetta

La torta salata con peperoni e provola nasce in una giornata un pò così, senza idee…aprendo il frigorifero avevo un rotolo di pasta brisè e due peperoni, vi è mai capitato di avere poche cose e dover fare qualcosa di sfizioso al volo? Ecco che si è accesa la lampadina: faccio una torta rustica che è un secondo piatto ma anche un antipasto a fettine o addirittura la posso portare in gita fuori porta, sai la felicità dei miei amici nel vederla lì accanto a qualche fetta di salamino ed allora mi sono messa ai fornelli ed ecco cosa ne è venuto fuori. Aggiungi anche qualche patata lessa o fritta a cubetti, sarà ancora più buona 🙂

  • Preparazione: 20 Minuti
  • Cottura: 40 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 10 fette
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 1 rotolo pasta brisè
  • 700 g peperoni
  • 150 g Provola
  • 3 cucchiai Pangrattato
  • 20 Pecorino
  • 10 g capperi
  • g Olio extravergine d'oliva
  • 1 patata lessa o fritta a cubetti (a piacere)

Preparazione

  1. Cuciniamo i peperoni ammollicati: lavare i peperoni e tagliarli a listarelle. Versare in una padella 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva ed aggiungere i peperoni ed un pizzico di sale, iniziare a cuocere per qualche minuto.

  2. Proseguire la cottura con il coperchio per una decina di minuti. A metà cottura aggiungere i capperi, il pecorino, un pizzico di origano e per ultimo il pangrattato e cuocere ancora per una decina di minuti con il coperchio sempre mantenendo il fuoco bassissimo aggiungendo se necessario qualche cucchiaio di acqua.

  3. A cottura ultimata mescolare i peperoni così preparati e lasciarli raffreddare.

  4. Nel frattempo tagliare a cubetti la provola e metterla da parte. Stendere un rotolo di pasta brisè in una teglia, bucherellare il fondo con i rebbi di una forchetta.

  5. Versare i peperoni sulla pasta brisè, aggiungere la provola a cubetti ed infornare a 180 °C per 40 minuti o fino a cottura della sfoglia che dovrà essere ben dorata.

  6. A cottura ultimata lasciare intiepidire qualche minuto la torta rustica ai peperoni prima di toglierla dalla teglia e servirla a fettine…buon appetito!!!

Consigli

Aggiungi a piacere 1 patata lessa oppure fritta, sarà ancora più buona 🙂

La torta rustica con peperoni è ottima anche fredda.

Per far freddare prima i peperoni versarli in un piatto piano ed allargarli in modo da velocizzare il raffreddamento.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.