Crea sito

Stinco alla birra al forno

Stinco alla birra al forno con patate. La ricetta speciale con cottura low and slow per un risultato morbido e succoso. Scopri i segreti di questa cottura del tutto particolare che rende la carne burrosa con temperature costanti e basse. Con la stessa modalità di cottura ho fatto anche lo stinco al melograno, leggi la ricetta quì, alla fine il risultato è un piatto pazzesco, morbido e gustosissimo adatto alle feste per fare una figura incredibilmente ricercata. Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.

SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI

CONOSCI LA FRIGGITRICE AD ARIA PER UNA COTTURA SENZA OLIO? IO HO QUESTA CHE TROVI CLICCANDO QUì E MI TROVO UNA MERAVIGLIA!

  • DifficoltàBassa
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura5 Ore
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1stinco di maiale
  • 1 bustinaaromi per arrosto
  • 1 cucchiainopepe misto in grani
  • 2 ramettirosmarino
  • 2 spicchiAglio
  • 1birra chiara
  • 4grosse patate
  • Olio extravergine d’oliva
  • rosmarino ed origano in polvere

Strumenti

  • Termometro da cucina

Prepariamo insieme lo stinco alla birra al forno

  1. Asciuga lo stinco di maiale con carta da cucina poi massaggialo con olio extravergine d’oliva. Distribuisci gli aromi per arrosto all’esterno massaggiando la carne in modo da farla ricoprire per bene.

  2. Metti lo stinco aromatizzato in un contenitore ed aggiungi 2 rametti di rosmarino, un cucchiaino di pepe misto in grani e due spicchi di aglio sbucciati.

  3. Versa la birra e ricopri il contenitore con la pellicola da cucina, lascia marinare in frigorifero per 6 ore rigirandolo ogni tanto.

  4. Dopo le 6 ore di marinatura prendi lo stinco ed aggiungi un pò di aromi per arrosto se si sono staccati, sistemalo sulla griglia del forno già caldo a 120 °C.

    Metti una teglia in basso per raccogliere i succhi che scoleranno durante la cottura.

  5. Lo stinco dovrà cuocere dalle 5 alle 6 ore, fino a portare la temperatura all’interno a 100 gradi per questo ti serve il termometro da cucina.

    Inizia a controllare con il termometro non prima di 1 ora e mezza anche di 2 ore dall’inizio della cottura.

  6. Andrà girato una sola volta a metà tempo quindi trascorse 2 ore tiralo fuori dal forno, misura la temperatura inserendo il termometro al centro della carne e poi rimettilo in forno.

  7. Il primo step è ad 80 °C al cuore dello stinco: quando avrà raggiunto questa temperatura avvolgilo nell’alluminio e prosegui la cottura sempre a 120 °C fino a portarlo a 100 °C al cuore.

    Lo stinco a 100 °C è cotto.

  8. Nel frattempo sbuccia e taglia le patate, mettile in unateglia e condiscilo con olio extravergine d’oliva, rosmarino ed origano e cuocile in forno a 200°C per 25 minuti.

  9. Lo stinco alla birra al forno con patate è pronto…buon appetito!!!

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.