Risotto carciofi e mandorle

Il risotto carciofi e mandorle è un piatto raffinato e saporito, una ricetta facile da fare e per realizzarla servono davvero pochi ingredienti: riso, carciofi e qualche mandorla che regala a questo primo un tocco croccante, una variante del classico risotto ai carciofi tutta  da provare…

risotto carciofi e mandorle

 INGREDIENTI

Per 4 Persone

  • 400 g di riso per risotti (Vialone nano o carnaroli)
  • 1 cipolla
  • 300 g di carciofi
  • 1 dado vegetale fatto in casa
  • 100 g di mandorle spellate (leggi quì)
  • 4 cucchiai di grana grattugiato
  • 1 bicchiere di vino bianco
  • prezzemolo
  • pepe nero
  • olio evo

PROCEDIMENTO

Preparare il brodo vegetale sciogliendo 1 dado vegetale fatto in casa in 800 ml di acqua bollente.

Nel frattempo tagliare la cipolla sottile e farla rosolare con un filo d’olio finchè non diventa trasparente poi aggiungere i carciofi puliti (leggi quì) e tagliati a pezzettini piccoli e cuocere con un bicchiere di brodo per 5 minuti. Quando il brodo sarà evaporato aggiungere anche il riso, farlo tostare a fiamma alta 1 minuto e sfumare con un bicchiere di vino bianco.

A questo punto aggiungere il brodo fino a coprire il riso e riportare a bollore mescolando di tanto in tanto fino a far assorbire tutto il brodo poi aggiungerne altro sempre mescolando fino a completa cottura del risotto carciofi e mandorle che di solito richiede 15 min circa.

Per chi usa il Bimby: pulire la cipolla e frullarla 10 sec Vel 4 poi aggiungere l’olio e cuocere 2 min 100 °C  Vel 1. Unire i carciofi puliti  (leggi quìed a pezzettini e cuocerli con un bicchiere di acqua ed 1  dado vegetale fatto in casa 5 min vel 2 Varoma. Posizionare la farfalla sulle lame, unire il riso e tostare 2 minuti Vel 2 Varoma poi sfumare con 1 bicchiere di vino bianco 1 min Vel 2 Varoma. Versare 600 ml di acqua e cuocere 15 minuti 100°C Vel 1, aggiungere ancora qualche cucchiaio di acqua se necessario.

Spegnere il riso ed aggiungere il prezzemolo tritato finemente ed il parmigiano. Far mantecare il risotto e cospargere con le mandorle stagliate a fettine ed un pizzico di pepe nero….buon appetito!!!

Se ti piacciono le nostre ricette segui Oggi cucina nonna Virginia anche su facebook e clicca mi piace ;) , su twitter @OggiCucinaNonna o su Google plus Oggi cucina nonnaVirginia

Iscriviti alla newsletter cliccando quì per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette.

Risotto carciofi e mandorle

Precedente Muffin alle fragole Successivo Focaccia alla genovese

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.