Frollini con gocce di cioccolato

Frollini con gocce di cioccolato. I biscotti più facili e golosi che ci siano per fare colazione o accompagnare la merenda di grandi e piccini, ideali da inzuppare nel latte si conservano per tanti giorni mantenendo intatta la loro bontà. Sono friabili e gustosi e mantengono perfetta la forma in cottura grazie alla pasta frolla semplice da fare anche a mano. Vieni a leggere la ricetta di questi frollini con gocce di cioccolato, da oggi non li compri più.

Andiamo insieme in cucina e poi…tutti a tavola con Cinzia!

Frollini con gocce di cioccolato
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo1 Ora
  • Tempo di cottura15 Minuti
  • Porzioni11 Frollini con gocce di cioccolato
  • Metodo di cotturaForno elettrico
  • CucinaItaliana

Ingredienti

250 g farina 00 per dolci
125 g burro freddo
2 tuorli
100 g zucchero
1/2 limone (la scorza)
1 pizzico sale

Prepariamo insieme i Frollini con gocce di cioccolato

Setaccia in una ciotola 250 g di farina 00 per dolci poi aggiungi la scorza grattugiata di mezzo limone, un pizzico di sale e mescola con la mano per amalgamare gli ingredienti.

Taglia a dadini 125 g di burro freddo da frigo, è molto importante che il burro sia freddo per la perfetta riuscita della frolla dei biscotti.

Versa il burro nella ciotola con la farina ed inizia a sbriciolare con le dita in modo tale da ottenere un composto sabbioso, lavora velocemente per non riscaldare l’impasto

frolla sabbiosa

Incorpora questo punto due tuorli d’uovo leggermente sbattuti con la forchetta e continua a lavorare con le mani per rendere più solida la pasta frolla.

tuorli d'uovo

Spostati sulla spianatoia, versa 100 g di gocce di cioccolato ed impasta fino ad ottenere un panetto omogeneo.

Lavora velocemente per far sì che la frolla non si riscaldi mentre la rendi compatta.

gocce di cioccolato

Avvolgi il panetto nella pellicola da cucina e lascialo riposare in frigo per almeno un’ora in questo modo la maglia glutinica si rilasserà, il burro diventerà freddo la frolla avrà la sua consistenza friabile.

panetto nella pellicola

Trascorso il tempo di riposo infarina la spianatoia e stendi la pasta frolla con il matterello lasciandola alta un dito.

frolla alta un dito

Ritaglia i frollini con un bicchiere e fai il buco al centro aiutandoti con il tappo di una bottiglia, sistemali su di una teglia da forno e cuoci a 180° per 15 massimo 20 minuti fino a dorarli.

Lasciali raffreddare bene dopo la cottura prima di toglierli dalla teglia del forno.

ritaglia i frollini

I miei consigli

Una volta raffreddati conserva i frollini in una scatola chiusa ermeticamente, rimarranno perfetti anche una settimana.

Poi aromatizzare la pasta frolla anche con della vanillina o della vaniglia in gocce, ottimi anche con la scorza d’arancia.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.