Crea sito

Pieghe pizza perfetta

Pieghe pizza perfetta. Ecco il metodo che usano nelle pizzerie per avere una pizza alveolata e soffice con una grande leggerezza, ottimo anche per pane e focacce o brioche soffici e leggere proprio come piacciono a noi. Questo risultato lo puoi avere anche a casa tua ed è facilissimo da fare, basta seguire il tutorial che vi lascio per un risultato che vi sorprenderà. Per prove le pieghe pizza perfetta lascio un impasto base per pizza che potete farcire poi a piacere oppure spennellare con olio e cuocere come una focaccia, davvero delizioso.
Per impasti ad alta idratazione come la PIZZA BONCI ad esempio è più utile fare le PIEGHE IN CIOTOLA che ho spiegato nel tutorial che trovi cliccando quì

Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.

SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI’

pieghe pizza pass
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo4 Ore
  • Porzioni1 teglia da forno
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 440 gfarina 0
  • 4 glievito di birra secco
  • 1 cucchiainozucchero
  • 290 mlacqua a temperatura ambiente
  • 7 gsale
  • 20 mlolio extravergine d’oliva

Prepariamo l’impasto per fare le pieghe pizza perfetta

  1. Prendi una ciotola e setaccia 440 g di farina 0, aggiungi gli altri ingredienti secchi cioè 4 g di lievito di birra secco ed un cucchiaino di zucchero.

  2. Poco alla volta versa 290 ml di acqua iniziando ad impastare poi incorpora 7 g di sale e 20 g di olio extravergine d’oliva.

    Lavora l’impasto per ottenere un panetto liscio ed omogeneo, spostati su di una spianatoia per lavorarlo meglio.

Procediamo adesso alle pieghe pizza perfetta

  1. Le pieghe pizza perfetta servono per dare struttura e forza all’impasto, migliorare la maglia glutinica che è quella struttura che trattiene al suo interno le bolle di gas e che alla fine della cottura darà un impasto alto, leggero ed alveolato proprio come quello che si vede in foto.

    Ottimo metodo per pizza in teglia o rotonda, pane e focacce.

    Vediamo insieme come farle passo per passo

  2. pieghe pizza pass

    Quando il panetto sarà diventato liscio ed omogeneo spolvera un piano da lavoro con farina ed allargalo per ottenere un rettangolo.

  3. pieghe pizza pass

    Solleva una parte del rettangolo e ripiegalo sulla pizza stessa fino ad arrivare a metà.

  4. pieghe pizza pass

    Adagia l’altra metà di impasto sulla prima piega.

  5. pieghe pizza pass

    A questo punto ruota il rettangolo con la parte stretta verso di te e procedi come prima: prendi una parte dell’impasto e ripiegalo fino ad arrivare alla metà.

  6. Fai la stessa cosa con il lembo rimasto ripiegandolo sul primo.

    Hai ottenuto adesso una forma più o meno arrotondata.

  7. pieghe pizza pass

    Procedi all’ultima parte ovvero alla pirlatura: capovolgi il panetto con le pieghe verso il basso poi arrotondalo con le mani per sigillare la parte inferiore facendolo scorrere delicatamente sul piano da lavoro.

  8. Il primo giro di pieghe è fatto, lascia sul piano da lavoro infarinato e copri con una ciotola capovolta.

    Lascia riposare per 30 minuti.

    Tra una piega e l’altra lascia passare 30 minuti e fai tre giri poi metti in ciotola e lascia raddoppiare in luogo riparato e caldo.

  9. Ecco come si presenta al raddoppio un impasto lavorato con le pieghe, guardate come ha trattenuto bene le bolle della lievitazione.

  10. pieghe pizza perfetta

    A questo punto stendi l’impasto in teglia procedendo dal centro verso l’esterno per non rompere le bolle di lievitazione: per la pizza condisci con salsa e farcisci oppure per la focaccia spennella con olio cospargi con sale e rosmarino ed inforna a 220 °C per 15 minuti o fino a cottura completa.

4,2 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.