Panettone alle nocciole,ricetta Dolci

Arriva Natale ed il panettone alle nocciole è la prima proposta che vi faccio tra i  dolci di questo periodo. L’ho realizzato grazie alla ricetta ed ai validissimi consigli di Ilaria del blog Forno e fornelli. In questa ricetta ho usato il lievito di birra e la preparazione inizia il pomeriggio verso le 16 e termina il giorno successivo alla stessa ora, vi assicuro che la pazienza verrà ampiamente ripagata dal risultato 😉

panettone alle nocciole

INGREDIENTI

Per 1 panettone da 1 kg oppure due da 500 g

  • 400 g di farina manitoba
  • 120 g di farina 00
  • 13 g di lievito di birra
  • 210 ml di acqua
  • 110 g di burro
  • 150 g di zucchero
  • 4 tuorli d’uovo
  • la scorza di 1 arancia grande
  • 10 g di miele
  • 3 g di sale
  • 100 g di granella di nocciole (oppure gocce di cioccolato)
  • 1 stampo per panettone da 1 kg oppure 2 da 500 g
  • 1 tarocco per lavorare l’impasto
  • 2 ferri da  maglia per ogni panettone

PROCEDIMENTO

Io l’ho preparato con il Bimby con i tempi di impasto ridotti e specificati tra parentesi ma si può fare anche a mano in una ciotola grande oppure con l’impastatrice usando il gancio.

Prepariamo la BIGA alle ore 16:00

  • 80 g di farina manitoba
  • 13 g di  lievito di birra
  • 40 ml di acqua

Sciogliamo il lievito nell’acqua tiepida (Bimby 1 min 37 °C vel 3) poi aggiungiamo la farina ed impastiamo (Bimby 1 min Spiga), lasciamo lievitare la biga coperta da pellicola fino alle ore 21:00.

Prepariamo il PRIMO IMPASTO alle ore 21:00

  • 90 g di biga
  • 160 g di farina manitoba
  • 100 g di farina 00
  • 70 g di burro a T ambiente
  • 100 g di zucchero
  • 2 tuorli d’uovo
  • 170 ml di acqua tiepida

Setacciamo insieme le farine. Prendiamo 90 g di biga e li sciogliamo in acqua tiepida (Bimby 1 min 37 °C vel 3) poi aggiungiamo la farina a cucchiaiate fino a farla assorbire tutta, continuiamo aggiungendo un tuorlo per volta fino ad assorbimento, lo stesso facciamo con lo zucchero ed infine con il burro a cubetti: ne risulterà un composto molto appiccicoso, aiutatevi con un tarocco (Bimby vel Spiga per tutto il tempo, circa 4-5 minuti in totale, facendo attenzione che il boccale non si riscaldi troppo). Lavorare per circa 20 minuti.

Mettiamo l’impasto a lievitare in una ciotola coperta con pellicola ed avvolta in una coperta per tutta la notte, triplicherà di volume.

panettone alle nocciole

Prepariamo il SECONDO IMPASTO alle ore 9:00 del giorno dopo

  • il primo impasto
  • 160 g di farina manitoba
  • 20 g di farina 00
  • 20 g di burro
  • 50 g di zucchero
  • la scorza di 1 arancia grande
  • 10 g di miele
  • 2 tuorli d’uovo
  • 3 g di sale

Frulliamo insieme lo zucchero con le scorzette dell’arancia (Bimby 30 sec vel turbo). Prendiamo il primo impasto e con la stessa modalità di prima (ovvero sempre a cucchiaiate aspettando che gli ingredienti  vengano completamente assorbiti) aggiungiamo il miele e le farine e lavoriamo fino ad incordatura dell’impasto (Bimby vel Spiga) poi uniamo il sale ed a seguire lo zucchero all’arancia i tuorli, ed il burro fuso (Bimby vel Spiga per circa 4-5 minuti in totale). Lavorare per circa 15 minuti incorporando infine la granella di nocciole (Bimby vel spiga).

panettone alle nocciole

Mettiamo l’impasto su di una spianatoia ed iniziamo a fare le pieghe seguendo il tutorial in questo video PIEGHE : ne faremo 4 giri, poi lasciamo riposare l’impasto per un’ora sotto una ciotola e facciamo il secondo giro di 4 pieghe poi formiamo una palla e la mettiamo nello stampo. L’impasto deve occupare un terzo dello stampo perchè lieviterà molto.

panettone alle nocciole

Mettiamo gli stampi in forno insieme ad un pentolino contenente acqua bollente e lasciamo lievitare il panettone alle nocciole finchè l’impasto arriverà a due dita sotto il bordo, più  o meno fino alle ore 15:00.

panettone alle nocciole

Tiriamo fuori dal forno sia il pentolino che il panettone e lo facciamo riposare mezz’ora poi gli facciamo un taglio a croce sulla superficie, mettiamo al centro 20 g di  burro  a cubetti e cuociamo in forno statico a 190 °C, dopo 7 minuti apriamo lo sportello e facciamo uscire il vapore poi continuiamo la cottura per altri 30 minuti a 180 °C coprendo il panettone con della stagnola se si dovesse colorare troppo. Quando il panettone alle nocciole sarà cotto lo infilziamo alla base con 2 ferri da maglia e lo lasciamo raffreddare tutta la notte capovolto.

panettone alle nocciole

Finalmente il nostro panettone alle nocciole è pronto ;)…buone feste!!!

Se ti piacciono le nostre ricette segui Oggi cucina nonna Virginia anche su facebook e clicca mi piace ;) , su twitter @OggiCucinaNonna o su Google plus Oggi cucina nonnaVirginia

Panettone alle nocciole

Iscriviti alla newsletter cliccando quì per rimanere sempre aggiornato sulle nostre ricette.

2 Risposte a “Panettone alle nocciole,ricetta Dolci”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.