Crea sito

Cosce di pollo alla cacciatora

Cosce di pollo alla cacciatora. Una ricetta tradizionale davvero semplicissima da fare e gustosa come poche, si mette in padella con tutti gli ingredienti e si lascia cucinare da solo non serve altro se non un bel pò di pane per accompagnarlo. Lo preparo anche in estate dato che si fa a fuoco basso e prima di mangiarlo lo lascio intiepidire, una buona soluzione per un secondo piatto completo!
Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.
SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI’
Potrebbe interessarti anche
IL MODO MIGLIORE PER MARINARE LA CARNE
IL PPOLLO ARROSTO CHE RESTA MORBIDO ANCHE ALL’INTERNO

Pollo alla cacciatora,Oggi cucina nonna Virginia
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni2 persone
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 4cosce di pollo
  • 1 confezionepomodori pelati
  • 1aglio
  • 1 rotolorosmarino
  • 1 pizzicoorigano
  • 1cipolla
  • 10 golive
  • 3 cucchiaiolio extravergine d’oliva
  • 1dado da brodo
  • 1 pizzicozucchero

Prepariamo insieme le cosce di pollo alla cacciatora

  1. Scalda in una padella capiente 3 cucchiai di olio extravergine d’oliva e l’aglio tagliato a metà per 3 minuti poi aggiungi la cipolla tagliata a rondelle e sistema i pezzi di pollo.

    Lasciali rosolare bene da tutte le parti poi sfumali con il vino a fiamma vivace.

  2. Ricopri il pollo con i pomodori pelati ed aggiungi anche il rametto di rosmarino, un pizzico di sale ed un bicchiere di acqua calda in cui avremo sciolto il cubetto di dado.

    SE VUOI PROVARE A FARE IL DADO IN CASA CLICCA QUì TROVERAI LA MIA RICETTA

  3. Chiudi con un coperchio e lascia cucinare le cosce di pollo alla cacciatora a fuoco basso per circa un’ora aggiungendo ancora un pò d’acqua se necessario, 10 minuti prima di spegnere aggiungere le olive.

  4. Pollo alla cacciatora,Oggi cucina nonna Virginia

    Il pollo alla cacciatora è pronto da mangiare e con lui anche il gustoso sughetto che sarà irresistibile quindi pronti per la ‘scarpetta’.

    Servi il pollo guarnito con qualche fogliolina di basilico e…buon appetito!

I miei consigli

Se usi la cipolla di Tropea sarà ancora più dolce il sapore finale.

4,9 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.