Come fare le gocce di cioccolato

Come fare le gocce di cioccolato. Quante volte vogliamo fare un dolce e ci mancano le gocce di cioccolato? Farle in casa è semplicissimo, basta una tavoletta di cioccolato e della carta forno e soprattutto costano la metà! Io ne preparo sempre una gran quantità e le tengo in un barattolino in vetro pronte ad essere usate, si conservano perfettamente per parecchi mesi. Puoi farle senza temperare il cioccolato oppure facendo il temperaggio, il procedimento lo trovi alla fine dell’articolo. Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.
SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI’

Come fare le gocce di cioccolato
Tempo di preparazione30 Minuti

Cosa ci serve

  • 200 g cioccolato fondente
  • carta forno

Come fare

  • Vediamo insieme come fare le gocce di cioccolato: sciogli a bagnomaria il cioccolato avendo molta cura di non fare entrare acqua perchè farebbe raggrumare il cioccolato rovinandolo.

  • come fare un cono con carta forno
  • gocce di cioccolato,Oggi cucina nonna Virginia

    Versa il cioccolato nel cono e fai delle piccole gocce sopra un foglio di carta forno con dei movimenti secchi e veloci poi lasciale raffreddare.

  • gocce di cioccolato,Oggi cucina nonna Virginia

    Con lo stesso cioccolato si possono fare dei disegni di varia forma da usare come decorazioni sui dolci e le torte lasciandoli raffreddare per bene prima staccarli.

  • Conserva le gocce di cioccolato in un barattolo di vetro in luogo fresco.

Temperaggio del cioccolato

  • come fare le gocce di cioccolato

    Se hai un termometro per alimenti puoi temperare il cioccolato, questo consentirà di avere delle gocce lucide e croccanti seguendo il procedimento che trovi sotto: fondi il cioccolato a bagnomaria portandolo alla temperatura di 50 °C.

  • Toglilo dal bagnomaria e lascialo raffreddare spatolando con delicatezza fino a protarlo alla temperatura di  27 °C.
    Scaldalo di nuovo fino a 31°C per il fondente e 29 °C per quello al latte o bianco e versalo nel cono di carta forno per fare gocce di cioccolato o decorazioni.

  • Ricorda che la temperatura quando lo scaldi di nuovo non deve mai superare i 33 °C altrimenti si deve ripetere la procedura di temperaggio.

  • Se ti piacciono le mie ricette seguimi su Facebook  e clicca mi piace, su Twitter o su Google plus Google +
    Iscriviti alla newsletter cliccando quì per rimanere sempre aggiornato sulle ricette.

Cinzia Consiglia

Con lo stesso procedimento puoi fare sia le gocce di cioccolato fondente che bianco che al latte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.