Crea sito

Come fare le chiacchiere bollose

Come fare le chiacchiere bollose ed asciutte. Tutto quello che devi sapere, trucchi e consigli per la perfetta riuscita delle frappe fritte e soprattutto non assorbono più olio quando le friggi. Tanti consigli e ricette per chiacchiere perfette in poche mosse usando gli ingredienti giusti per far lievitare le bolle che tanto ci piacciono ed evitare che nella frittura assorbano troppo olio e si possano rovinare. Alla fine trovi tantissime ricette di chiacchiere dalle classiche a quelle al cocco ed alla nutella e trovi anche le chiacchiere salate al formaggio.
Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.
SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI

Come fare le chiacchiere bollose

Per la perfetta riuscita delle chiacchiere uno dei principali consigli che il famoso pasticcere Iginio Massari ha dato è quello di usare una farina di forza, quella che sul pacchetto riporta la scritta W 260 che in poche parole serve per i lievitati come panettoni e colombe. Quella caratteristica regala una spinta in più per formare le bolle anche se io spesso uso la classica farina per dolci senza problemi.

Può essere d’aiuto anche l’aggiunta dell’alcool nell’impasto quindi via libera ad un paio di cucchiai del liquore che più ti piace o anche di alcool a 90°, quello che si usa per fare i liquori. Durante la frittura la componente alcolica evapora formando le bolle e le frappe possono essere mangiate anche dai bimbi senza problemi.

Un pizzico di lievito in polvere per dolci ci aiuta a stare tranquilli in ogni caso durante la cottura sapendo che lieviteranno anche se dovessimo fare errori di cui non ci accorgiamo quindi puoi aggiungerne la punta di un cucchiaino all’impasto.

Le chiacchiere devono essere sottilissime: tira la pasta con la macchina oppure con il matterello al massimo in modo che siano il più sottili possibile, in questo modo saranno fragranti, bollose e perfette.

La frittura è importantissima: la temperatura dell’olio non deve superare i 175°C per cui aiutati con un termometro da cucina immerso nell’olio mentre friggi e se la temperatura dovesse salire spegni un attimo e lascia che si abbassi prima di friggere altre frappe.

Friggi pochi pezzi per volta per non abbassare bruscamente la temperatura che poi farebbe assorbire troppo olio rovinando il risultato e questo consiglio vale in generale per tutte le fritture. Rigira le chiacchiere appena iniziano a fare le bollicine e lasciale immerse in olio per pochi attimi, giusto il tempo di dorarle. Asciuga l’eccesso di olio poggiandole su carta da cucina.

A questo punto sai tutto quello che ti serve per preparare un vassoio di bugie perfetto come quello delle pasticcerie…buon Carnevale!

Se ti piacciono le mie ricette seguimi su Facebook  e clicca mi piace, su Twitter 
Iscriviti alla newsletter cliccando quì per rimanere sempre aggiornato sulle ricette.

frappe fritte al cocco

Frappe fritte al cocco

Frappe fritte al cocco. La novità dell’anno, una deliziosa ricetta per preparare le chiacchiere con tutta la bontà del cocco che regala a questo dolce tradizionale un sapore che non hai mai assaggiato. Solo 3 ingredienti, impasti e già il profumo si inizia a sentire. Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.LEGGI […]

Continua
chiacchiere friabilissime alla panna

Chiacchiere friabilissime alla panna

Chiacchiere friabilissime alla panna. La ricetta delle frappe senza uova sono con la panna e la farina quindi con 2 soli ingredienti ed un impasto superveloce che ti stupirà. I dolci tipici di carnevale da oggi sono anche più semplici da realizzare e riscorra il trucchetto infallibile: più fai la sfoglia sottile più saranno fragranti […]

Continua
Chiacchiere alla nutella

Chiacchiere alla nutella

Chiacchiere alla nutella. Uno dei dolci che più simboleggia il Carnevale da oggi è alla nutella con panna nell’impasto e con un’ingrediente segreto che le rende fragranti come quelle delle pasticcerie. Basta poco per avere un risultato eccezionale a casa tua. Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia. SCOPRI LA MIA RACCOLTA […]

Continua
Chiacchiere al pistacchio

Chiacchiere al pistacchio e panna

Chiacchiere al pistacchio e panna.Le frappe di Carnevale croccanti con panna nell’impasto al sapore di pistacchio e con un’ingrediente speciale che le lascia croccanti per più giorni. Semplicissime da realizzare in cottura diventeranno bollore e friabili come quelle delle pasticcerie. Scopri insieme a me il truccheretto giusto e poi…Tutti a tavola con Cinzia.

Continua
chiacchiere al cacao

Chiacchiere al cacao e liquore all’arancia

Chiacchiere al cacao e liquore all’arancia. E’ Carnevale e le chiacchiere si devono fare in ogni variante da quelle classiche dolci a quelle salate alle chiacchire più particolari e fragranti che ci siano ovvero quelle al cacao e crema di liquore all’arancia. Connubio perfetto quello del cacao con l’arancia per un dolce facilissimo da fare […]

Continua
Chrust, Oggi cucina nonna Virginia

Chrust, dolce polacco di Carnevale

I chrust sono un dolce polacco che si prepara a Carnevale e la ricetta arriva direttamente dalla Polonia. Molto simili alle nostre chiacchiere vengono fatti con tuorli, panna ed alcool e dopo averli fritti si cospargono con abbondante zucchero a velo. Sono un dolce molto fragranti e delicatissimo come sapore, si sciolgono letteralmente in bocca. […]

Continua
ricetta delle chiacchiere

La ricetta delle chiacchiere al formaggio

La ricetta delle chiacchiere al formaggio. Immagina una sera a cena, siamo nella settimana di Carnevale ed hai voglia di salato…è il momento giusto per mangiare le chiacchiere al formaggio con un bel bicchiere di vino rosso ed il salamino da affettare al momento, magari ci metti pure vicino del buon formaggio a fettine ed […]

Continua

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.