Come fare gli gnocchi di melanzane

Come fare gli gnocchi di melanzane. Morbidi, gustosi e senza patate ma con tante melanzane nell’impasto. Scopri un sapore diverso che non hai mai assaggiato nei classici gnocchi. Tutti i trucchi ed i consigli giusti per prepararli a casa tua in modo da avere il risultato assicurato fin dalla prima volta che provi a cucinare questa delizia. Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.

TUTTA LA BONTA’ DEGLI GOCCHI ALLA RICOTTA NELLA MIA RICETTA CHE TROVI QUI’

SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI’

  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:15 minuti
  • Porzioni:4 persone
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • melanzane 500 g
  • Farina 00 160 g
  • uovo 1
  • formaggio grattugiato 80
  • Sale 1 pizzico
  • Pepe nero 1 pizzico

Preparazione

  1. Scopriamo insieme come fare gli gnocchi di melanzane: la prima cosa da fare è quella di bollire le melanzane in acqua e sale una decina di minuti per ammorbidirle bene.

    Dopo averle bollite scola e schiaccia per bene strizzando con le mani, deve uscire quanta più acqua possibile in modo da usare poca farina quando li impasteremo.

  2. Metti le melanzane schiacciate in una padellina con un filo di olio extravergine d’oliva e falle cuocere qualche minuto per asciugare l’acqua residua poi frulla e lascia raffreddare la purea spostandola in un piatto.

  3. Versa in una ciotola 80 g di formaggio grattugiato, 1 uovo, 1 pizzico di sale ed un pizzico di pepe nero, le melanzane, 160 g di farina ed impasta con un cucchiaio.

  4. L’impasto sarà molto morbido ed appiccicoso, nessun problema dev’essere così.

    Infarina per bene un piano e versa l’impasto poi con un tarocco cerca di formare un panetto infarinando ancora se dovesse appiccicarsi.

  5. Dal panetto stacca con il tarocco o con un coltello dei filoncini, infarinali se sono appiccicosi e taglia gli gnocchetti, spostali di lato sempre ben infarinati altrimenti risultano appiccicosi e taglia gli altri gnocchi.

  6. Procedi alla cottura degli gnocchetti versandoli in abbondante acqua salata quando è visibilmente al bollore: in questo modo non si appiccicheranno tra loro.

    Gli gnocchetti di melanzane sono pronti quando salgono a galla, toglili man mano con un colapasta.

    Condiscili come più ti piace..buon appetito!!!

    Se ti piacciono le mie ricette seguimi su Facebook  e clicca mi piace ;) , su Twitter o su Google plus Google +

    Iscriviti alla newsletter cliccando quì per rimanere sempre aggiornato sulle ricette

Cinzia consiglia

Puoi aggiungere qualche cucchiaio in più di farina se necessario perchè la melanzana potrebbe aver assorbito un pò più di acqua.

Puoi usare una palettina al posto del tarocco se non ne hai uno in cucina.

Precedente Sandwich di melanzane Successivo Polpettone con prosciutto cotto

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.