Chiffon cake al pistacchio

Chiffon cake al pistacchio. La ricetta del famoso ciambellone americano da oggi nella versione tutta italiana al pistacchio. Altissimo e sofficissimo, è una nuvola che si scioglie in bocca. Segui tutta la spiegazione per una riuscita sempre perfetta. Andiamo insieme in cucina e poi…Tutti a tavola con Cinzia.
chiffon cake al pistacchio
  • Difficoltà:Molto Bassa
  • Preparazione:20 minuti
  • Cottura:1 ora
  • Porzioni:1 ciambellone da 24 cm
  • Costo:Molto Basso

Ingredienti

  • Farina 00 300 g
  • Zucchero 300 g
  • Latte 200 ml
  • Olio di semi di mais 100 ml
  • pasta di pistacchio 50 g
  • Uova 6
  • Vanillina 1 bustina
  • Lievito in polvere per dolci 1 bustina
  • Cremor tartaro 8 g

Preparazione

  1. Prepariamo insieme la chiffon cake al pistacchio: separa i tuorli dagli albumi.

    Monta a neve 6 albumi con 8 g di Cremor tartaro e tienili da parte.

  2. Lavora i 6 tuorli con 300 g di zucchero fino a renderli belli spumosi poi versa 200 ml di latte e 100 ml di olio di semi di mais e mescola con delicatezza per non smontare il composto.

  3. Versa ora le polveri e cioè 300 g di farina 00, 1 bustina di vanillina ed 1 bustina di lievito in polvere per dolci e mescola con le fruste.

    Aggiungi anche 50 g di pasta di pistacchio e per ultimi gli albumi montati a neve con movimenti delicati dal basso verso l’alto, in questo modo la massa resterà montata ed il risultato finale sarà perfetto.

  4. Versa il composto in uno stampo da chiffon cake, quello con i piedini appositi fatti per capovolgerlo dopo la cottura e soprattutto non dev’essere imburrato né infarinato.

    Cuoci in forno già caldo a 160 °C per 1 ora.

    Trascorso il tempo controlla la cottura con la prova stecchino e poi togli dal forno il ciambellone americano.

  5. Fallo raffreddare capovolto per almeno 1 ora po potrai toglierlo dallo stampo.

    Cospargi con abbondante zucchero a velo…buon dessert!!!

  6. Se ti piacciono le mie ricette seguimi su Facebook  e clicca mi piace ;) , su Twitter o su Google plus Google +

    Iscriviti alla newsletter cliccando quì per rimanere sempre aggiornato sulle ricette

Cinzia consiglia

Per la sicura riuscita è necessario avere lo stampo per chiffon cake, quello con i piedini.

Lavora il composto facendo attenzione che non smonti ed incorpora gli albumi preferibilmente a mano

UìIn alternativa alla pasta di pistacchio puoi usare la farina di pistacchio: in questo caso metti 250 g di farina 00 e 50 g di farina di pistacchio

Precedente Sfoglia arrotolata ricotta e zucchine Successivo Burger di salmone

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.