Base per pizza pronta

Base per pizza pronta solo da farcire. Un sogno, avere una bella scorta sempre pronta di pizze leggere e bollose pronte da infornare per quando ne hai voglia ma non hai il tempo di impastare. Arrivi a casa, tiri fuori e giusto il tempo di apparecchiare la tavola puoi già infornare. Prepara le basi per pizza con questa ricetta supercollaudata, quella con il trucchetto della pastella e poi confeziona e conserva, ti basteranno solo pochi minuti di forno per mangiare la tua pizza preferita.
Farciscila come vuoi tu, vedrai che una volta scoperto questo metodo lo userai sempre perchè è così comodo da non credere al risultato!
Andiamo insieme in cucina a preparare la Base per pizza pronta e poi…Tutti a tavola con Cinzia.
SEGUIMI ANCHE SU INSTAGRAM, NE VEDRAI DELLE BELLE, MI TROVI CLICCANDO QUI’ 

MI TROVI ANCHE SU TIKTOK se vuoi vedere il video e prepararla con me

Base per pizza pronta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione15 Minuti
  • Tempo di riposo6 Ore
  • Tempo di cottura8 Minuti
  • Porzioni3 pizze tonde piccole
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per preparare la Base per pizza pronta

  • 500 gfarina per pizza
  • 350 mlacqua a temperatura ambiente
  • 1 cucchiainozucchero
  • 10 gsale
  • 1 glievito di birra secco
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Prepariamo insieme la Base per pizza pronta

Io ho impastato a mano ma puoi usare anche la planetaria o il Bimby facendo gli stessi passaggi.
  1. Versa in una ciotola 350 ml di acqua a temperatura ambiente.

    A parte setaccia 500 g di farina per pizza, serve per fargli prendere aria.

  2. Nella ciotola con l’acqua aggiungi un cucchiaino di zucchero ed un cucchiaio di olio e mescola.

    Versa a cucchiaiate la farina mescolando, deve formarsi una pastella liscia.

  3. Quando avrai inserito metà della farina prevista dalla ricetta incorpora anche 1 g di lievito di birra secco e completa aggiungendo la restante farina.

    Per ultimi immetti 10 g di sale.

  4. Questa pizza è molto morbida, lavorala fino ad ottenere un panetto liscio ed omogeneo, puoi aiutarti impastando con una mano nella stessa ciotola cercando di incorporare quanta più aria possibile.

  5. Appena il panetto si sarà incordato fai un giro di pieghe in ciotola, TROVI TUTTI I PASSAGGI DESCRITTI CLICCANDO QUì

    Forma un panetto tondo e copri la ciotola con la pellicola, lascia lievitare fino al raddoppio in circa 3-4 ore.

  6. A raddoppio avvenuto stacca tre pezzi dello stesso peso poi allargali delicatamente con le mani su di un piano poco infarinato e ripiega i lembi all’interno.

    Capovolgi, fai una pallina e lascia lievitare i panetti per 1 ora.

  7. Trascorso il tempo stendi i panetti su di un piano infarinato partendo dal centro verso l’esterno per spingere le bolle della lievitazione verso il cornicione.

  8. Inforna in forno già caldo a 220 °C per 8-10 minuti poi sforna e lasciali raffreddare.

  9. Base per pizza pronta

    Una volta fredda la Base per pizza pronta può essere avvolta in pellicola da cucina e congelata.

    Per mangiarla ti basterà tirarla fuori venti minuti prima di infornare, condisci ed inforna in forno già caldo per 5 minuti a 220 °C.

  10. Tornerà perfetta come appena preparata…buon appetito!!!

I miei consigli

Per impastare puoi bagnare le mani con acqua così non si appiccicherà l’impasto alle dita.

Puoi fare con la stessa dose 2 pizze tonde anziché 3

Puoi condire con salsa di pomodoro quando inforni e congelare già condita.

4,5 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.