Crea sito

Auguri con le pizzelle casertane

Capodanno a Caserta quest’anno. Tradizionalmente quì nel periodo natalizio  si preparano queste pizzelle fritte fatte di pasta lievitata ripiene di mozzarella di bufala o con le alici. Fatte dalle sapenti mani della signora Raffaella , io ho solo scattato le foto e mangiato ovviamente:)

Tanti tanti auguri a tutti voi che oggi siete passati da quì ed a tutti quelli che vengono a trovarci di tanto in tanto per curiosare tra i piatti che cucina nonna Virginia!

[banner size=”468X60″]

INGREDIENTIIMG_2205

  • 1 Kg di farina
  • acqua tiepida q.b.
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 1 cucchiaio di sale
  • 1 mozzarella di bufala
  • alici

 

 

PROCEDIMENTO

Sciogliere il lievito in un bicchiere di acqua tiepida. Mettere la farina in una capiente ciotola ed al centro versare il lievito sciolto ed iniziare a mescolare aggiungendo di volta in volta l’acqua tiepida fino ad ottenere un impasto che abbia la consistenza di una pastella. Aggiungere un cucchiaio di sale e continuare a mescolare poi coprire e lasciare lievitare fino al raddoppio del volume in un luogo tiepido. 

IMG_2193

Nel frattempo tagliare a pezzettini la mozzarella e le alici. Trascorso il tempo di lievitazione con un cucchiaio prendere la pastella, inserire al centro un pezzetto di mozzarella o le alici poi richiudere con la stessa pastella e friggere la pizzella. Se si attacca alle dita basta ungerle con olio.

IMG_2200IMG_2197IMG_2196

Asciugare su carta assorbente per alimenti e servirle calde calde….buon appetito e buon anno da nonna Virginia 🙂

Se ti piacciono le nostre ricette segui Oggi cucina nonna Virginia anche su facebook e clicca mi piace ;)

[banner]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.