Torta al triplo cioccolato

Torta al triplo cioccolato, oggi un dolce super goloso! Questa torta l’ho pensata e studiata per un’occasione speciale e cioè per il compleanno del blog, dovete sapere che il 14 febbraio 2012 in un giorno qualunque, mentre aspettavo il ritorno di mio marito dal lavoro, ho deciso di aprire un blog un pò per gioco un pò per piacere verso il cibo perché amo cucinare (e mangiare!), invece poi La cucina di nonna Lina (il nome è dedicato a mia nonna) è diventato un vero e proprio lavoro, così da quel giorno sono passati ben dieci anni, traguardo importante che meritava un dolce speciale per festeggiare! Ma ora bando alle ciance e correte a leggere la ricetta e soprattutto a provarla perché è una bomba di golosità! A, per chi ancora non mi conosce mi chiamo Monica e vi scrivo da Treia uno dei borghi più belli d’Italia!

Torta al triplo cioccolato | La cucina di nonna Lina
TORTA AL TRIPLO CIOCCOLATO
  • DifficoltàMedia
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione20 Minuti
  • Tempo di cottura30 Minuti
  • Porzioni12
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti

Ingredienti per la base della torta

300 g farina 00
140 g zucchero
130 g burro
3 uova (medie)
100 g cioccolato fondente (1 tavoletta)
100 g cioccolato al latte
50 g latte condensato
50 g latte
1/2 bustina lievito in polvere per dolci
1 bustina aroma all’arancia

Ingredienti per la copertura e la decorazione della torta

300 g cioccolato bianco
6 amarene sciroppate
471,79 Kcal
calorie per porzione
Info Chiudi
  • Energia 471,79 (Kcal)
  • Carboidrati 54,66 (g) di cui Zuccheri 34,65 (g)
  • Proteine 7,67 (g)
  • Grassi 25,88 (g) di cui saturi 16,01 (g)di cui insaturi 8,91 (g)
  • Fibre 2,27 (g)
  • Sodio 53,29 (mg)

Valori indicativi per una porzione di 108 g elaborati in modo automatizzato a partire dalle informazioni nutrizionali disponibili sui database CREA* e FoodData Central**. Non è un consiglio alimentare e/o nutrizionale.

* CREA Centro di ricerca Alimenti e Nutrizione: https://www.crea.gov.it/alimenti-e-nutrizione https://www.alimentinutrizione.it ** U.S. Department of Agriculture, Agricultural Research Service. FoodData Central, 2019. https://fdc.nal.usda.gov

Strumenti utili per realizzare la ricetta

1 Tagliere
1 Coltello
1 Pentolino
1 Ciotola
1 Teglia antiaderente 25 cm per 18 cm
1 Cucchiaio

Preparazione della torta al triplo cioccolato

Impasto principale

In un pentolino fate sciogliere il cioccolato fondete e quello al latte (opportunamente tritati) insieme al burro e al latte, fiamma bassa e mescolate fino ad ottenere una crema densa, lasciate intiepidire.

In una ciotola, aiutandovi con le fruste elettriche, lavorate le uova, lo zucchero e il latte condensato.

Aggiungete a filo, continuando a mescolare, la crema di cioccolato e burro preparata prima, mescolate con le fruste fino ad ottenere un composto omogeneo.

A parte mescolate le polveri e cioè farina, lievito e aroma, aggiungetele ora al composto cremoso e mescolate bene con le fruste elettriche, dovrete ottenere un composto denso e senza grumi, avrà una consistenza corposa, è normale!

Imburrate e infarinate la teglia, versate il composto e con l’aiuto di un cucchiaio livellatelo.

Infornate a forno caldo a 250° e cuocete per 30 minuti, mi raccomando fate sempre la prova stecchino perché i forni non sono tutti uguali, io uso un forno elettrico statico.

Una volta cotta lasciate raffreddare la torta in forno e sformatela solo quando è ben fredda.

Torta al triplo cioccolato | La cucina di nonna Lina

Glassatura e decorazione della torta al triplo cioccolato

In un pentolino fate fondere a fiamma bassa il cioccolato bianco tritato, quando sarà ben sciolto versatelo sulla superficie della torta (che dovrà essere già fredda), questa operazione fatela in due step versando metà cioccolato per volta, fate asciugare il cioccolato tra la prima e la seconda glassatura.

Una volta che la glassa sarà completamente solidificata (ci vorranno 3 ore circa perché il cioccolato bianco impiega di più del fondente ad asciugarsi) aggiungete sulla superficie le amarene sciroppate (se vi scivolano via aiutatevi con uno stuzzicadenti per farle star ferme).

Come servire la torta al triplo cioccolato

La torta può essere conservata in frigo, coperta da pellicola, basterà tirarla fuori dal frigo 30 minuti circa prima di mangiarla, servitela tagliata a fette e se vi piace accompagnatela con sopra un pò di sciroppo delle amarene.

TORTA AL TRIPLO CIOCCOLATO

Torta al triplo cioccolato | La cucina di nonna Lina

Note e varianti

Se vi piace una glassa più morbida potete aggiungere al cioccolato bianco 30 g di panna o 20 g di burro (in questo caso la glassa non diventerà mai solida ma resterà cremosa e morbida), potete aggiungere 40 g di rum all’impasto se vi piacciono i liquori, potete bagnare la torta con lo sciroppo delle amarene.

Se non amate le amarene sciroppate potete sostituirle con: frutta fresca a piacere tipo pezzettini di albicocca o pesca o prugna o chicchi d’uva o melone o banana o mela, ovviamente secondo la stagionalità.

Se non volete proprio mettere la frutta potete guarnire con ciuffetti di panna montata, potete anche aggiungerla in più sotto ad ogni amarena.

Potete colorare di rosa il cioccolato bianco usando lo sciroppo delle amarene, verrà una torta ancora più scenografica!

In questo post sono presenti uno o più link di affiliazione

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi seguirmi anche sui social mi trovi su facebook qui, su instagram qui (profilo personale) e qui (profilo ufficiale del blog) e su pinterest qui, ti aspetto! Ritorna alla Home.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.