Salame di cioccolato

La ricetta del salame di cioccolato è una di quelle che trovi sempre nel quaderno della nonna, un dolce semplicissimo ma buonissimo, l’ideale per recuperare i fondi dei sacchetti di biscotti secchi che restano in dispensa abbandonati! Pochi e semplici ingredienti per un dolce super goloso!

Se ami le ricette con il cioccolato ti interesserà provare anche:

Salame di cioccolato | La cucina di nonna Lina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMolto economico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo3 Ore
  • Porzioni14
  • Metodo di cotturaSenza cottura
  • CucinaItaliana
  • StagionalitàPrimavera, Estate

Ingredienti per il salame di cioccolato

3 tuorli (di uova medie)
160 g zucchero
5 cucchiai cacao amaro in polvere
400 g biscotti secchi
150 g burro
2 cucchiai latte
5 cucchiai Nutella®

Preparazione del salame di cioccolato

Iniziate facendo fondere il burro in un pentolino e lasciatelo poi da parte (deve essere sciolto ma tiepido/freddo).

In un sacchetto da freezer sbriciolate i biscotti in modo grossolano, devono risultare parte in polvere parte a pezzettoni, versateli in una ciotola.

Aggiungete lo zucchero e il cacao amaro, mescolate.

In un’altra ciotola mescolate i tuorli con il latte, la Nutella e il burro fuso (oramai freddo), mescolate fino ad ottenere un composto omogeneo.

Versate questo composto nella ciotola con i biscotti e con un cucchiaio iniziate a mescolare fino ad amalgamare tutti gli ingredienti.

Prendete un pezzo di carta forno abbastanza grande, versate sopra il composto ottenuto e chiudendo la carta forno aiutatevi a dargli la forma a cilindro tipica del salame, chiudete il cartoccio e avvolgete nella carta stagnola (se vi sembra troppo grande potete fare due salami di cioccolato dividendo il composto in due cartocci).

Ponete il salame di cioccolato (che sarà avvolto da carta forno e carta stagnola) a riposare in freezer almeno 3 ore prima di consumarlo, e ora non vi resta che aspettare un pò per poi gustare questo dolce super facile e super goloso!

Ps: il salame di cioccolato va conservato in freezer e tirato fuori al momento di servirlo, potete conservarlo in freezer per circa 1 mese.

SALAME DI CIOCCOLATO

Salame di cioccolato | La cucina di nonna Lina

Consigli

Potete spolverare il salame di cioccolato con dello zucchero a velo prima di servire se vi piace.

Potete aggiungere al composto 2 cucchiai di nocciole tostate.

Potete usare l’impasto per realizzare dei tartufini monoporzione anzi che il salme intero.

Se ti è piaciuto questo articolo e vuoi seguirmi anche sui social mi trovi su facebook qui, su instagram qui (profilo personale) e qui (profilo ufficiale del blog) e su pinterest qui, ti aspetto! Ritorna alla Home.

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

4 Risposte a “Salame di cioccolato”

    1. Si le sostituzioni vanno bene,io uso la crema valsoia e la margarina vallè xkè sono allergica ai latticini,cmq è ottimo,e si può variare in mille modi!Grazie del commento!

    1. Marzia ciao!No è tutto a freddo poichè la margarina è molto cremosa anche appena tolta dal frigo io l’avevo lasciata fuori dal frigo causa frigo rotto(che fortuna è?!!)cmq la puoi usare anche appena tolta dal frigo o toglierla un oretta prima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.