Pasta frolla salata senza uova!

Pasta frolla salata senza uova, che ve lo dico a fare che roba buona che è! Una frolla salata per realizzare sfiziosi biscottini da aperitivo, grissini ma anche perfetta da usare come base per crostate salate, pronta in pochi minuti e facilissima!

PASTA FROLLA SALATA SENZA UOVA

Pasta frolla salata senza uova | La cucina di nonna Lina
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 15 Minuti
  • Difficoltà: Molto facile
  • Porzioni: 1 panetto
  • Costo: Molto economico

Ingredienti

  • 260 g Farina 00
  • 120 g Acqua
  • 10 g Sale fino
  • 2 cucchiaini Lievito istantaneo per preparazioni salate
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva

Preparazione

  1. In una ciotola mescolate bene la farina con il lievito e il sale.

  2. Aggiungete ora l’olio e l’acqua e con un cucchiaio iniziate a mescolare fino a che non ottenete un composto sbricioloso e sodo.

  3. Versate ora l’impasto sul piano di lavoro e lavoratelo per alcuni minuti fino ad ottenere un panetto sodo e senza grumi.

  4. Ed ora la pasta frolla salata senza uova è pronta, potete usarla anche subito appena fatta.

  5. Se usate la pasta frolla salata senza uova per crostini, biscottini o grissini procedete così: stendete allo spessore di 1/2 cm, ritagliate le forme che più vi piacciono e cuocete a 250° per 15 minuti.

  6. Se invece volete usare la pasta frolla salata senza uova come base per sfiziose crostate stendetela sempre dello spessore di 1/2 cm, ponetela in una teglia (rotonda, quadrata, rettangolare, come preferite) e farcite con il vostro ripieno preferito, in questo caso cuocetela a 200° per 20 minuti circa, mi raccomando però controllate sempre la cottura con uno stecchino! Buon appetito!

Quel tocco in più…

Se volete rendere la pasta frolla salata senza uova ancora più sfiziosa potete aggiungere sopra ai crostini (o grissini o biscottini) del rosmarino o del pepe per rendere gli stuzzichini ancora più sfiziosi, sentirete che bontà! Invece se usate la frolla per crostate vi consiglio di come ripieno un mix di uova e carciofi, oppure un ripieno con uova, patate e pancetta, e ora date sfogo alla vostra fantasia!

Se ti è piaciuta questa ricetta ti ricordo che mi trovi anche su facebook qui: La cucina di nonna Lina, ti aspetto con consigli, ricette e curiosità!

Ritorna alla HOME

4,7 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.