Crea sito

Gamberi al lime gratinati in forno

Avete presente quelle ricette facili e che potete preparare in pochi minuti ma sono comunque molto gustose anche se semplici? Bene questi gamberi al lime gratinati in forno è una di quelle ricette, pochi e semplici ingredienti per un piatto da leccarsi i baffi! Questi gamberi al lime potete servirli sia come antipasto che come secondo piatto, e ora se vi ho incuriositi non vi resta che provarli!

Gamberi al lime gratinati | La cucina di nonna Lina
  • DifficoltàMolto facile
  • CostoMedio
  • Tempo di preparazione5 Minuti
  • Tempo di cottura25 Minuti
  • Porzioni3
  • Metodo di cotturaForno
  • CucinaItaliana

Ingredienti per i gamberi al lime gratinati in forno

  • 500 ggamberi surgelati (di quelli senza guscio)
  • 5 cucchiaipane grattugiato
  • 1lime (serve solo la buccia grattugiata)
  • 3 gsale fino
  • 1 cucchiainoerba cipollina essiccata
  • 1 q.b.pepe misto in grani (macinati fresco al momento)
  • 1 cucchiaioolio extravergine d’oliva

Strumenti utili per realizzare i gamberi al lime gratinati in forno

  • Ciotola
  • Cucchiaio
  • Carta forno

Preparazione dei gamberi al lime gratinati in forno

  1. Per prima cosa fate scaldare il forno a 250°, poi prendete i gamberi ancora congelati e disponeteli distanziati sulla placca del forno rivestita di carta forno, lasciateli il tempo di preparare la panatura.

  2. In una ciotola mescolate il pane grattugiato, il sale, l’erba cipollina, la buccia grattugiata di 1 lime e il pepe (il pepe secondo i vostri gusti).

  3. Distribuite la panatura sopra i gamberi fino a terminarla e aggiungete sopra il cucchiaio di olio (potete usarne anche due cucchiai) distribuendolo bene.

  4. Infornate a forno ben caldo a 250° e cuocete per 25 minuti, dopo di che è fatta, i gamberi al lime gratinati in forno sono pronti per essere gustati!

Consigli utili

  1. Gamberi al lime gratinati | La cucina di nonna Lina

    I gamberi al lime gratinati in forno potete servirli, sia caldi che freddi, nella ricetta sono indicate 3 porzioni ma dipende da che uso ne fate: ad esempio se li usate come antipasto ne ricaverete 6 porzioni circa oppure se avete tanta fame e li usate come secondo possono essere tranquillamente 2 porzioni!

  2. Se non amate l’erba cipollina potete sostituirla con il prezzemolo.

  3. Vi consiglio di servirli in tavola accompagnati da qualche fettina di lime fresco.

  4. Gamberi al lime gratinati | La cucina di nonna Lina
5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.