Blondies alle noci caramellate ricetta semplice

Oggi voglio parlarvi dei blondies alle noci caramellate, sono i cugini chiari dei più famosi brownies, dei dolcetti da mangiare in pochi bocconi e perfetti per la colazione o la merenda, in questa ricetta sono in una versione super semplice e con pochissimi ingredienti, buona lettura!

Blondies alle noci caramellate | La cucina di nonna Lina
  • Preparazione: 10 Minuti
  • Cottura: 30 Minuti
  • Difficoltà: Bassa
  • Porzioni: 15 pezzi
  • Costo: Economico

Ingredienti

  • 3 Uova (di taglia piccola)
  • 350 g Farina 00
  • 150 g Zucchero
  • 1 Vaniglia (fiala di aroma)
  • 2 cucchiai Olio extravergine d'oliva
  • 8 cucchiai Acqua (fredda di frigo)
  • 50 g Gherigli di noci
  • 2 cucchiai Zucchero di canna

Preparazione

  1. Per prima cosa caramellate le noci procedendo così: tritate grossolanamente le noci, mettete in un padellino antiaderente con i 2 cucchiai di zucchero di canna, mettete sul fornello a fuoco medio e mescolate finché lo zucchero non è ben sciolto e ha avvolto tutte le noci, lasciate da parte a freddare.

  2. In una ciotola lavorate le uova con l’aroma di vaniglia, l’olio, lo zucchero e l’acqua, aiutatevi con una frusta a mano (o elettrica) fino a rendere il tutto ben gonfio e spumoso.

  3. Setacciate farina e lievito e aggiungeteli al composto precedentemente preparato incorporandoli girando dal basso verso l’alto fino ad ottenere un composto liscio senza grumi, aggiungete ora i pezzetti di noci caramellate e fateli amalgamare bene.

  4. Rivestite una teglia misura 24 cm x 30 cm con carta forno e versateci l’ impasto livellando la superficie con il dorso di un cucchiaio.

    Infornate a forno statico caldo a 180° e cuocete per 30 minuti (fate sempre la prova stecchino per vedere bene la cottura).

    Una volta cotto fate freddare e tagliate in quadrotti e voilà ecco pronti i vostri blondies alle noci caramellate!

Quel tocco in più…

Per rendere i blondies alle noci caramellate ancora più golosi ricopritelo con una glassa al cioccolato bianco. Se volete rendere l’impasto super goloso aggiungete due cucchiai di burro d’arachidi.

Vi ricordo che mi trovate anche su facebook qui: La cucina di nonna Lina

Ritorna alla HOME

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.