Crea sito

SALSICCIA AL SUGO :

Dunque le mie quantità sono generose perché lo utilizzo per la polenta,e ciò che avanza lo congelo in contenitori ermetici, si conservano per circa 3 mesi, voi potete tranquillamente utilizzare le dosi che preferite comunque, dimezzandole anche. la salsiccia che ho utilizzato è fresca, nel caso l’abbiate congelata,utilizzatela pure tranquillamente avendo cura di scongelarla il giorno prima in frigo così da evitare sbalzi di temperatura, e una volta cotta si può ricongelare tranquillamente. Potete anche condire della pasta, accostarla a della polenta, o semplicemente mangiarla come un secondo, ho utilizzato una cottura in pentola alta e capiente, e soprattutto lenta, circa 6 ore a fuoco lento, rimarrà talmente morbida che si scioglierà in bocca, e non ci sara bisogno di spellare la salsiccia prima, il tempo è lungo ma ne vale veramente la pena, credetemi!!! 😍 😍 😍

  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 1 kgsalsiccia
  • 5 confezioniPassato di pomodoro da 650 l’una
  • 1cipolla bionda
  • q.b.sale
  • 1 filo (Olio evo)
  • q.b.zucchero
  • q.b.vino rosso o vino bianco secco

Strumenti

  • Pentola
  • Cucchiaio di legno
Prendiamo la cipolla puliamola, tagliamola a listarelle, mettiamo la parte, mettiamo nella pentola dai bordi alti, e che sia piuttosto capiente, un filo d’olio evo, appena sfrigola mettiamo la salsiccia tagliata in oezzi delle dimensioni che preferite purché non troppo piccole, facciamole dorare su ogni lato, poi inseriamo la cipolla giriamo per un paio di minuti facendo attenzione a non rompere le salsicce, quando imbiondite anche le cipolle sfumiamo con del vino io ho usato un vino rosso corposo, potete utilizzare anche un vino bianco se preferite, facciamo evaporare l’alcool, io attendo che si asciughi quasi del tutto mentre mescolo delicatamente di tanto in tanto, a questo punto metto le polpe di pomodoro, ogni bottiglia la riempio per poco piu di metà scuoto con il tappo per sciacquare e verso in pentola, giro amalgamando bene, metto una punta di zucchero e il sale, non troppo perché la salsiccia è gia saporita di suo e inoltre in caso mancasse un po di sale, lo aggiungo a cottura ultimata, e mescolo delicatamente ancora, a fiamma vivace, finché prende un buon bollore, a questo punto abbasso la fiamma al minimo, lascio senza coperchio o se proprio non si vuol creare troppa confusione perché ovviamente il sugo schizzera ovunque, metto il coperchio in modo che resti un po sollevato, lo faccio andare in cottura molto lenta per circa 6 ore, lo so è parecchio tempo, ma credetemi merita davvero, la salsiccia si scioglierà in bocca, senza nemmeno doverla spellare prima!!! 😍 😍 😍… Il sugo lo utilizzo per la pasta, per la polenta, o semplicemente mangiata così da sola come secondo/piatto unico, altro lo congelo come Dicevo più su. Io l’ho utilizzata per accompagnare un ottima polenta trovate la ricetta qui 👇
https://blog.giallozafferano.it/cucinandotranoi/polenta-monsieur-cuisine-connect/
/ 5
Grazie per aver votato!