Frollini alla nutella

imageOggi vi propongo dei frollini alla nutella… straordinari! Sfogliando una vecchia rivista di cucina, sono stata attratta da una ricetta di biscotti senza foto, da preparare in soli 15 minuti e con tre ingredienti: crema gianduia, farina e un uovo. Ho pensato subito di realizzarli e devo ammettere che sono stati da delirio!! Per la realizzazione dei frollini ho sostituito la crema gianduia con la nutella e ho utilizzato gli stampi per cioccolatini in silicone per la cottura in forno.

Ingredienti:

180 g. di crema gianduia oppure nutella, 150 g. di farina 00, 1 uovo, zucchero a velo q.b. per la superficie

Versate in una coppa la crema gianduia, unite l’uovo e mescolando con un mestolo di legno, incorporate la farina un pò alla volta. L’impasto non deve risultare molle; qualora lo fosse, unirete ancora un po’ di farina. Compattate la pasta con le mani, fino ad ottenere una pasta omogenea ( come una plastilina ). Ricavate dalla pasta, tante piccole palline, come nocelle. Modellate ciascuna pallina con le mani, trasferendola nell’apposito stampo per cioccolatini oppure adagiandola su una teglia rivestita da carta da forno. Quando avrete terminato, infornate i frollini in forno già caldo a 170 gradi per 15 minuti. imageSfornate, lasciate raffreddare bene, quindi rimuovete i frollini e spolverizzateli con dello zucchero a velo a piacere. Questi biscotti si conservano sotto una campana di vetro oppure in scatole di latta.

Precedente Panna cotta e melograno Successivo Farinata di ceci