Crea sito

Cheesecake ricotta e Philadelphia

La Cheesecake ricotta e Philadelphia è un dolce leggero, delizioso e bello da vedere. Con un topping alla confettura di ciliege, vedrete sarà un successo. Questa versione viene cotta in forno, senza gelatina e senza panna.

  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione30 Minuti
  • Tempo di riposo2 Ore
  • Tempo di cottura1 Ora
  • Porzioni6/8
  • CucinaInternazionale

Per la base

  • 180 gBiscotti Digestive
  • 80 gBurro

Per la crema

  • 100 gZucchero
  • 3Uova
  • 250 gRicotta
  • 250 gFormaggio fresco spalmabile (tipo Philadelphia)
  • 1 cucchiaioAmido di mais (maizena)
  • 1 pizzicoSale

Per il topping

  • 3 cucchiaiConfettura di ciliegie

Strumenti

  • Frullatore / Mixer
  • Frusta elettrica
  • Tortiera

Preparazione

  1. Iniziamo la preparazione della Cheesecake ricotta e Philadelphia. Sciogliere il burro nel microoonde o a “bagnomaria” e lasciarlo intiepidire.

    Rivestire con carta da forno la base di uno stampo a cerniera (io ne ho usato uno da 18 cm) e imburrare e infarinare i lati.

    In un mixer tritiamo finemente i biscotti Digestive e unirli al burro, con il composto ricoprire la base della tortiera. Pressare bene con il dorso di un cucchiaio e lasciare riposare in frigorifero.

    Nel frattempo prepariamo la crema. In una terrina sbattere i tuorli con lo zucchero con una frusta elettrica, aggiungere un pizzico di sale e montare per un minuto. Aggiungere la ricotta, il Philadelphia e il cucchiaio di amido di mais o farina. Amalgamare bene il tutto sempre lavorando con le fruste fino ad ottenere una crema omogenea e vellutata. A parte montare a neve gli albumi e unirli delicatamente alla crema di formaggi, mescolando dall’alto verso il basso.

    Versare la crema sulla base della torta, livellare bene e cuocere a 170° statico per 60/70 minuti circa. (Fare la prova stecchino, se esce asciutto è cotta).

    Lasciare completamente raffreddare e con l’aiuto di una lama, staccare i bordi della Cheesecake dalla tortiera prima di togliere il cerchio. Coprire la superficie con della confettura di ciliegie.

    Riporre in frigorifero per un paio d’ore prima di servire. A piacere aggiungere dello zucchero a velo. Cheesecake ricotta e Philadelphia pronta!

    Seguimi sulla pagina FB Cucinando con Patty & Bro

    Prova anche Cheesecake yogurt e cioccolato

Note

Potete usare la confettura o la marmellata che preferite.

La Cheesecake ricotta e Philadelphia si conserva in frigorifero per 2/3 giorni.

/ 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da cucinandoconPatty&Bro

Cucino solo ciò che mangio, sotto l'accurata attenzione del mio fidato Bro

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.