Crostata crema e fragole

crostata crema e fragoleINGREDIENTI

Per la frolla

-160 g di farina 00

-40 g di maizena

-100 g di zucchero

-100 g di burro

-2 tuorli

-La scorza grattugiata di un limone

Per la crema pasticciera

-2 tuorli

-4 cucchiai di zucchero

-250ml di latte

-2 cucchiai di maizena

-1 noce di burro

-1 limone

Decorazione

-2 cestini di fragole

-3 cucchiai di gelatina d’albicocche

PREPARAZIONE

Lavate le fragole e mettetele su un canovaccio ad asciugare.

Preparate la pastafrolla mettendo in una terrina, il burro morbido a pezzi e lo zucchero, sbattendoli con le fruste elettriche sino ad ottenere una crema soffice.

Aggiungete i tuorli e la scorza di limone continuando ad amalgamare.

Setacciate la farina e la maizena e incorporatele al composto.

Lavorate la frolla su una spianatoia, usando le punte delle dita per non scaldare troppo la pasta.

Formate una palla e mettetela a riposare per un ora in frigorifero.

Riprendete la pasta frolla  e stendetela su una spianatoia infarinata.

Io per facilitarmi, ho steso sul tavolo un foglio di carta forno poi ho leggermente steso della farina e la frolla con un altro foglio di carta forno sopra. In questo modo, la stesura è stata più facile.

Con il mattarello quindi tirate un disco di circa  mezzo centimetro di spessore e largo abbastanza da rivestire il fondo e le pareti di una teglia con bordi bassi e di dm 24cm.

Infarinate leggermente il disco di pasta e avvolgetelo delicatamente nel mattarello poi srotolatelo sempre delicatamente nella teglia.

Bucate con i rebbi di una forchetta la pasta così non si solleverà in cottura.

Fate cuocere in forno preriscaldato a 180° per 35-40 minuti.

A cottura terminata, tiratela fuori dal forno e lasciatela raffreddare.

Ora prepariamo la crema pasticciera.

Stemperate nella metà del latte freddo la maizena e lasciate riposare per una decina di minuti.

Fate scaldare il restante del latte con un pezzetto di scorza di limone.

In una terrina, sbattete i tuorli con lo zucchero.

Non appena il composto è ben spumoso, unite la restante scorza di limone grattugiata e

diluite il tutto con il latte, versando prima quello con la maizena e poi quello profumato al limone che verrà filtrato.

Trasferite il composto in un pentolino, ponetelo a fiamma dolce e fate addensare la crema mescolando con la frusta.

Fate sobbollire per 2 minuti.

Toglietela dal fuoco e versatela in una ciotola. Mescolate la crema per 2 minuti poi, aggiungete il succo di limone e una noce di burro.

Sbattete bene con la frusta la crema.

Decorazione

Versate la crema nel guscio della crostata, disponete tutto intorno le fragole tagliate a metà.

In un pentolino fate scaldare la gelatina di albicocche con 2 cucchiai d’acqua, appena è fluida. con un pennellino lucidate le fragole.

Guardate cos’altro ho fatto con la pastafrolla avanzata

DSCN0028

 

 

 

Precedente Rotolo con tonno e asparagi Successivo Torta kinder pinguì

Un commento su “Crostata crema e fragole

I commenti sono chiusi.