Torta estiva alle verdure

Ingredienti per 4/8 persone:

1 rotolo di pasta sfoglia rotonda
100 gr di cipolle rosse
200 gr di melanzane
180 gr di peperoni rossi
180 gr di peperoni gialli
100 gr di zucchine
300 gr di pomodorini tipo pachino
Parmigiano reggiano q.b
Olio extravergine d’oliva q.b.
Sale q.b.

Preparazione:

Inizia a preparare tutte le verdure, lavale e sbuccia la cipolla, tagliala a fette e tritala ricavando dei pezzi abbastanza grossi. Prendi la zucchina, spuntala e tagliala prima a metà e poi a cubetti. Prepara il peperone giallo, taglialo a metà ed elimina tutti i semi e i filamenti interni.Taglia il peperone prima a falde e poi a pezzi grandi di 2 cm. Fai la stessa cosa con il peperone rosso. Prendi una melanzana, elimina le estremità e tagliala prima a fette e poi a cubetti. Prepara i pomodori e tagliali in quarti. Prendi un tegame abbastanza largo e versa l’olio a filo, aggiungi la cipolla e lasciala rosolare per un paio di minuti. Aggiungi i peperoni, le zucchine e le melanzane. Mescola e fai cuocere il tutto per 2/3 minuti. Aggiungi anche i pomodorini e mescola ancora, aggiungendo il sale a piacere. Cuoci per altri 5 minuti a fuoco moderato, le verdure dovranno essere ancora croccanti. A questo punto spegni il fuoco e lascia raffreddare per almeno 10 minuti. Srotola delicatamente la sfoglia e trasferiscila all’interno di uno stampo da 28 cm. Con l’aiuto di una forchetta bucherella la base e trasferisci le verdure raffreddate all’interno. Aggiungi il parmigiano reggiano grattugiato utilizzando con una grattugia a maglie larghe e richiudi la pasta in eccesso dei bordi verso l’interno poggiando sul ripieno.Fai cuocere la torta salata così ottenuta in forno statico già riscaldato a 200°C per 35/40 minuti nella parte del ripiano centrale. Una volta trascorso questo tempo sforna e lasciala intiepidire prima di tagliarla e portarla in tavola.

Pubblicato da Annalisa

Le Ricette di Annalisa - Copyright © 2021 - Tutti i diritti riservati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.