Torta Pasqualina

Ingredienti per 4/8 persone:

2 sfoglie rotonde di pasta brisé
1 kg di spinaci
300 gr di ricotta romana
parmigiano reggiano q.b
1 uovo grande
3 uova più piccole per l’interno della torta
sale q.b.
latte q.b.

Preparazione:

Inizia a preparare la ricetta della torta pasqualina: lava e lessa gli spinaci, una volta cotti scolali e lasciali raffreddare completamente. Cerca di strizzare bene gli spinaci per eliminare l’acqua in eccesso. Trasferisci gli spinaci freddi in una terrina, aggiungi la ricotta sgocciolata, il parmigiano, l’uovo e il sale. Mescola con una forchetta. Prepara una teglia rotonda da 24 cm di diametro sistema il primo rotolo di pasta brisé con la carta forno, aggiungi il composto di spinaci. Con l’aiuto di un cucchiaio crea tre incavi e all’interno sistema le tre uova che avrai già rassodato e sgusciato. Ricopri la torta con l’altro rotolo di pasta brisé, sistema bene i lati e pratica dei buchetti con l’aiuto di uno stecchino. Spennella la torta con il latte. Porta la torta nel forno statico già riscaldato e cuoci la torta a 200° per 20 minuti, più tardi abbassa la temperatura a 180° e cuoci per altri 20 minuti. Se la superficie si scurisce troppo coprila con un foglio di carta stagnola.
Sforna la torta, lasciala intiepidire e portala subito in tavola.