Lasagne al pesto

Ingredienti per 4/6 persone:

1 confezione di lasagne già pronte
200 gr di besciamella
300 gr di pesto alla genovese
1 spicchio d’aglio
1 noce di burro
1/2 bicchiere di latte
olio extra vergine di oliva q.b
parmigiano grattugiato q.b
sale q.b

Preparazione:

Inizia a lessare le lasagne in acqua calda e salata per il tempo indicato sulla confezione in media 5/10 minuti.
Scolale una ad una e mettile ad asciugare stese su un canovaccio. Intanto frulla nel mixer la besciamella, il pesto, l’aglio, il parmigiano, il burro, l’olio e il latte fino a che otterrai una crema densa e abbastanza omogenea, quest’ultima ti servirà per farcire le lasagne. Sistema le lasagne a strati in uno stampo medio a forma rettangolare e condisci con il pesto precedentemente ottenuto. Componi i vari strati delle lasagne fino a terminare la pasta e il ripieno. Trasferisci il tutto nel forno già caldo a 200° gradi centigradi per circa 20-25 minuti. Terminata la cottura porta in tavola le lasagne ancora ben calde e suddividile in porzioni, a piacere puoi aggiungere qualche foglia di basilico per decorare.

 

 

 

Linguine al pesto

Ingredienti per 4 persone:

360 g di linguine
50 g di basilico
15 g di pinoli
uno spicchio d’aglio
50 g di parmigiano reggiano grattugiato
20 g di pecorino grattugiato
2 cucchiai di olio extravergine di oliva
sale q.b.
pepe a piacere

Procedimento:

Prendete il basilico, lavatelo e asciugatelo per bene, e iniziate a pestarlo in un mortaio, unite l’aglio e i pinoli con un pizzico di sale, aggiungete l’olio, versandolo a filo mentre continuate a pestare, fino ad ottenere una crema abbastanza morbida: quello che sarà poi il pesto. Per velocizzare le cose potete servirvi di un frullatore ad immersione facendo attenzione a non scaldare troppo il pesto. Mettete il pesto ottenuto in una piccola terrina e mescolate metà del parmigiano con il pecorino grattugiato. Iniziate a cucinate la pasta in abbondante acqua bollente e salata, cuocetela preferibilmente al dente. Scolate la pasta una volta cotta e conditela con il pesto preparato in precedenza, aggiungete al composto un cucchiaio di acqua calda della pasta. Mescolate bene il tutto fino a che si sarà bene amalgamato, unite il parmigiano e il pecorino e a piacere spolverate con un po’ di pepe e aggiungete su ciascuna portata un po’ di olio di oliva a crudo. Portate in tavola e servite ancora caldo.