Crostata alla crema con uva bianca e nera

Ingredienti per 6 persone:

Per la pasta frolla:

500 g farina 00
300 g di burro
250 g  di zucchero
3 uova
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito per dolci

Per decorare la crostata:

1 grappolo di uva bianca
1 grappolo di uva nera
1 bustina di gelatina per dolci

Per la crema pasticcera:

150 g di zucchero fino o semolato
4 uova
100 g di farina 00
250 ml di latte
1 stecca di vaniglia

Preparazione:

Inizia a preparare la pasta frolla: prendi il burro e conservalo a temperatura ambiente per qualche minuto, fino a che non si intenerisce, taglialo a cubetti e riponilo in una ciotola, aggiungi la scorza d’arancia e versa lo zucchero. Con le mani inizia ad amalgamare gli ingredienti finché non si compatteranno. Aggiungi le uova intere e mescola  con l’aiuto di un cucchiaio di legno. Prendi la farina e versala a fontana su una spianatoia e aggiungi la bustina di lievito e un pizzico di sale. Unisci il composto che avrai già preparato nella ciotola. Lavora tutto con le mani fino a che otterrai un impasto abbastanza morbido ed elastico. Una volta pronta, avvolgi la frolla nella pellicola e lasciala nel frigo per 30 minuti così riuscirai a stenderla e a lavorarla con maggiore facilità. Trasferiscila in una teglia imburrata e infarinata e cerca di farla aderire bene lavorandola con le dita. Porta la crostata in forno e lasciala cuocere per 35/40 minuti a 180°. Per iniziare a preparare la crema pasticcera prendi  una ciotola abbastanza capiente e riponi tre tuorli d’uovo e un uovo intero, aggiungi lo zucchero e mescola accuratamente servendoti di una frusta.Versa la farina setacciata per evitare la presenza di grumi nella crema. Unisci molto lentamente il latte mescolando la crema con la frusta. Versa la crema in un pentolino antiaderente con un fondo spesso, aggiungi la polpa della bacca di vaniglia e la bacca stessa e fai scaldare a fuoco lento. Una volta raffreddata versala sulla crostata che avrai già tirato fuori dal forno e fatto freddare. Parti dal centro con l’aiuto di una spatola cerca di  distribuirla su tutta la base della crostata fino a che otterrai uno strato uniforme di crema. Decora la crostata con gli acini d’uva, alternando una fila di acini neri con una di acini bianchi, inizia a decorare la crostata dall’esterno e cerca di scegliere degli acini di uguale grandezza per ogni giro. Infine ricoprila con la gelatina per dolci per esaltare il colore della frutta e conservarla al meglio. Riponi la crostata nel frigo fino al momento di portarla in tavola.

 

Torta della nonna

Ingredienti per 4-6 persone:

100 gr di zucchero
3 tuorli
40 gr farina
1 bicchiere di latte
1 panetto rettangolare di pasta frolla da 500 gr o una base già stesa
una bustina di pinoli
zucchero a velo a piacere
Preparazione:

Prendete uno stampo apribile di circa 20 cm di diametro e iniziate a stendere la frolla già pronta con l’aiuto di un mattarello e tiratela per bene.Tenete da parte la seconda metà per la copertura. Preparate la crema. In una casseruola unite i tuorli con lo zucchero e mescolate a lungo il composto. Incorporate la farina e poco alla volta il latte evitando che si formino grumi. Cuocere la crema in un pentolino antiaderente finchè non arriva a bollore. Lasciatela raffredare un pò e versate la crema calda in una terrina per farla raffreddare ulteriormente. Versate la crema così ottenuta sulla base di frolla. Decorate la superficie della torta con i pinoli interi. Fate cuocere in forno già caldo a 180 per 25 minuti. Spolverizzate la torta a piacere con lo zucchero a velo e portate in tavola.