Crostatine alla crema pasticcera e frutti di bosco

Per la frolla

100 g zucchero a velo
1 uovo
250 g farina 00
100 g di burro
3 g di lievito in polvere per dolci
1 pizzico di sale a piacere

Per la crema

2 tuorli
250 ml di latte
50 g di zucchero
15 g amido di mais
10 g farina
1 scorza sottile di limone non trattato

Per guarnire

1 vaschetta di mirtilli
1 vaschetta di ribes
1 vaschetta di more
1 vaschetta di lamponi
1 cestino di fragole o fragoline di bosco
Gelatina in spray per dolci q.b
zucchero a velo a piacere

Preparazione

Prendi una ciotola capiente e inizia ad amalgamare il burro, i semi del baccello di vaniglia e lo zucchero a velo, aggiungi l’uovo e un pizzico di sale sempre continuando a mescolare con il cucchiaio di legno, unisci  il lievito e la farina setacciati insieme. Continua a mescolare energicamente il composto, una volta amalgamato trasferiscilo sulla spianatoia e forma una palla. Avvolgila nella pellicola e lasciala nel frigo per un ora. Per preparare la crema: portate a ebollizione il latte in cui metterai la buccia del limone biologico o comunque non trattato. Spegni il fuoco e lascia da parte la crema. In una pentola dal fondo spesso mescola i tuorli e lo zucchero con l’aiuto delle fruste elettriche fino a che il composto non sarà chiaro. Aggiungi la maizena e la farina setacciate continua a mescolare finché il composto risulterà amalgamato.Versa il composto nel latte caldo con la buccia di limone girando continuamente e riportalo sul fuoco, continua a mescolare e passa la frusta su tutto il fondo della pentola per evitare la formazione dei grumi. Lascia bollire per qualche minuto a fiamma bassa fino a che la crema non risulterà abbastanza densa. Versa la crema in una terrina e lasciala raffreddare coprendo con pellicola trasparente. Per preparare i cestini: stendi la frolla con uno spessore di circa 4 mm e imburra la teglia. Ritaglia i dischi leggermente più grandi del diametro dei vostri stampi e sistema i dischetti di frolla nei fori della teglia. Bucherella il fondo dei cestini di frolla e dentro ogni singolo cestino metti un pezzettino di foglio di carta forno con dei fagioli.
Infornata a 180° per 15 minuti. Lascia raffreddare le crostatine completamente prima di sformarle  delicatamente appoggiando una gratella sulla teglia rigirandola per ottenere crostatine intere.
Una volta raffreddata la crema, lava e taglia la frutta a spicchi, riempi i cestini di frolla con la crema e decora a piacere con pezzi diversi di frutta. Spennella con la marmellata mescolata all’acqua per rinfrescare e lucidare la frutta. Tieni nel frigo più tempo possibile le crostatine alla frutta in modo che gli ingredienti si amalgamino bene. Porta in tavola i cestini all’ultimo momento e ancora freschi.

Tiramisù alle fragole e ai frutti di bosco

Ingredienti per 4-6 persone:

500 gr di mascarpone
1 confezione di savoiardi
4 tuorli
100 gr di zucchero
400 gr di frutti di bosco
400 gr di fragole
1 limone grande per il succo
4 cucchiai di liquore dolce tipo Gran Marnier o maraschino a piacere
zucchero a velo

Preparazione:

Iniziate a preparare la bagna qualche ora prima: prendete una ciotola e disponete i frutti di bosco e le fragole con i 2 cucchiai di zucchero e il succo del limone e conservateli in frigo affinché si formi il succo per bagnare i savoiardi. Fatto ciò montare i tuorli con lo zucchero per circa 10 minuti. Aggiungere il mascarpone e mescolate energicamente il tutto fino ad ottenere un composto morbido e cremoso. Filtrate il liquido prodotto dai frutti di bosco e le fragole con l’aiuto di un colino e schiacciare leggermente i frutti e metteteli da parte. A piacere aggiungete il liquore e iniziate ad immergere i savoiardi ricoprendo la base della teglia. Una volta pronta la crema al mascarpone versate parte del composto sui savoiardi e cospargete con metà quantità di frutti bosco e metà di fragole. Preparate un altro strato di savoiardi, aggiungete il resto della crema e finite con i frutti di bosco e le fragole rimaste. Riponete il tutto nel frigo per almeno 3-4 ore oppure per un risultato più veloce riponetelo nel freezer. Al momento di consumarlo suddividetelo in porzioni e disponetelo in coppette da dessert e a piacere aggiungete un pò di zucchero a velo su ciascuna porzione.