Crostata di castagne e cioccolato

Ingredienti per 6/8 persone:

Per la crostata

300 gr farina 00
120 gr zucchero
150 gr burro
1 tuorlo
1 albume
1 pizzico sale
1/2 cucchiaino di lievito per dolci

Per la crema

1 kg di castagne
100 gr zucchero
100 gr cioccolato fondente
100 gr panna da cucina

Procedimento:

Inizia a preparare la crema: usa una pentola abbastanza grande e lessa le castagne in acqua abbondante per 45 minuti. Attendi che le castagne si raffreddino e togli la buccia e la pellicina scura, prendi un pentolino e adagia ciascuna castagna, aggiungi il latte, la panna e il cioccolato fondente.Lascia cuocere a fuoco lento per 15 minuti. Lascia raffreddare per un pò e passa il tutto nel mixer. Inizia a preparare la crostata aggiungi velocemente in un recipiente tutti gli ingredienti, tranne l’albume, utili a preparare la pasta frolla, mescola tutti gli ingredienti manualmente o con l’aiuto di un robot da cucina. Una volta ottenuta la palla avvolgila in una pellicola e riponila nel frigo per 30-40 minuti. Una volta trascorso il tempo prendi il panetto e adagialo sulla carta da forno, inizia a stendere con il mattarello la pasta frolla, cercando di farla assumere una forma rotonda. Prendi la tortiera e capovolgila sopra l’impasto per segnare la larghezza della torta, taglia con la rotella un cerchio più largo di 1,5 cm del segno fatto. Trasferisci la pasta nella tortiera aiutandoti con la carta da forno, prendi una forchetta e con i rebbi bucherella il fondo della pasta frolla. Prepara l’albume e spennella il bordo della crostata. Verso la crema di castagne sopra la pasta frolla e termina preparando le strisce di pasta che spennellerai una ad una con l’albume rimasto. Portala nel forno e fai cucinare la crostata a 180° nella modalità ventilata per 35-40 minuti. Fai la prova con lo stecchino per valutare il grado di cottura, una volta cotta sfornala e lasciala raffreddare un pò nella teglia. Successivamente trasferiscila su un piatto da portata abbastanza grande e a piacere cospargila con dello zucchero a velo, portala subito in tavola.

 

Pubblicato da Annalisa

Le Ricette di Annalisa - Copyright © 2021 - Tutti i diritti riservati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.