Crea sito

Zuppa di Ceci estiva

Se anche tu, come me, ami le zuppe e odi l’estate perché fa troppo caldo per mangiarne, ti informo che ho trovato la soluzione al nostro annoso problema: le zuppe fredde! Lo so, detto così fa un po’ senso… quando mai la minestra è golosa se fatta troppo raffreddare? Eppure ti assicuro che le zuppe, non tutte ovviamente, sono davvero golose anche fredde e soprattutto in estate. La Zuppa di Ceci Estiva che ho preparato l’altro giorno per pranzo, ha riscosso un grandissimo successo. Tutti gli ingredienti, compresi i ceci sono prodotti nel mio orto, ma sono certa che anche senza la fortuna di un orto a disposizione, il risultato sarà garantito. I nostri ceci sono della scorsa estate, li abbiamo seccati e conservati in barattoloni di vetro, quando ci va di mangiarli non dobbiamo far altro che metterli a bagno per 5/6 ore e poi cuocerli per almeno 40 minuti in acqua bollente e salata. Questo procedimento va fatto anche con i ceci secchi che trovi al supermercato. Se hai fretta e non vuoi perdere tempo con i ceci secchi, puoi benissimo usare i ceci in scatola, in questo caso ti consiglio quelli bio.

Zuppa di ceci estiva ricetta
  • DifficoltàBassa
  • CostoEconomico
  • Tempo di preparazione10 Minuti
  • Tempo di riposo7 Ore
  • Tempo di cottura45 Minuti
  • Porzioni4
  • Metodo di cotturaFornello
  • CucinaItaliana

Ingredienti

  • 200 gceci secchi
  • 50 gcipolla
  • 50 gcarota
  • 50 gsedano
  • 1 pizzicorosmarino
  • 20 golio extravergine d’oliva
  • 20pomodorini ciliegino
  • 700 mlacqua
  • 120 gpasta
  • 1 pizzicosale

Strumenti

  • Pentola
  • Cucchiaio di legno
  • Zuppiera

Preparazione

Se hai deciso di usare ceci in scatola dovrai ovviamente saltare la parte che riguarda la preparazione dei ceci secchi
  1. Metti a bagno 200 grammi di ceci secchi in abbondante acqua fresca. Il tempo di ammollo viene riportato sulla confezione, se hai i ceci del tuo orto vanno bene 6/7 ore.

  2. Scola i ceci che avranno raddoppiato di volume e mettili a bollire per 45 minuti in una pentola alta con abbondante acqua leggermente salata.

  3. Trita la carota, il sedano e la cipolla, se hai un robot da cucina usalo, altrimenti con il coltello cerca di tritare il più sottilmente possibile.

  4. Prendi una pentola con fondo pesante e bordi alti, versa l’olio, unisci la cipolla, la carota e il sedano e fai soffriggere a fiamma vivace per almeno 3 minuti, mescola con un cucchiaio di legno per non far attaccare.

  5. Aggiungi i ceci lessati al soffritto e insaporisci, mescolando con il cucchiaio di legno, per qualche minuto, aggiungi l’acqua, il sale, copri con il coperchio e cuoci per circa 30 minuti.

  6. Trascorsi i 30 minuti aggiungi i pomodorini tagliati a metà, il rosmarino e la pasta, io preferisco il formato ditalini.

  7. Fai cuocere senza coperchio per il tempo indicato sulla confezione della pasta, di solito ci vogliono 20 minuti.

  8. La zuppa è pronta, puoi mangiarla calda oppure farla raffreddare, il risultato sarà comunque buono!

Alcune idee

Se non hai i ceci, questa ricetta si presta anche all’uso di fagioli, magari i bianchi si spagna.

Se vuoi fare un figurone, servi la zuppa dentro ad una pagnottona di pane pugliese e usa la mollica di pane abbrustolita come crostini da inzuppare

Se ti piacciono le zuppe e le vellutate, ti consiglio questa ricetta

ne vuoi sapere di più delle proprietà dei ceci? Ecco un articolo che ti consiglio di leggere

5,0 / 5
Grazie per aver votato!

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.