Crea sito

trofie con asparagi ricotta e gamberetti

finalmente anche a casa mia abbiamo gli asparagi di nostra produzione! Buonissimi!

Con i primi che abbiamo raccolto, mi sono dedicata a prepararci un primo che avevo voglia di mangiare da tanto tempo ormai: Le trofie!
Ci ho abbinato del pesce e della ricotta, per ottenere una crema vellutata.
Questa è la ricetta.
Per 4 Persone
320 g. di trofie fresche
200 g. di code di gambero
300 g. di asparagi
200 g. di ricotta di mucca
sale e pepe q.b.
Mettere a lessare gli asparagi in acqua salata, magari prima tagliateli a pezzetti.
Una volta ben lessati, scolateli e frullateli con la ricotta.
Mettete nel frattempo sul fuoco una pentola di acqua salata per la pasta. Quando raggiunge il bollore, versarvi la pasta insieme alle code di gamberetto.
Scolate al dente tutto inseme e mettete nel contenitore con la crema di ricotta ed asparagi, una spolveratina di pepe e se necessario, aggiungete un cucchiaio dell’acqua di cottura della pasta, se vi risulta un po troppo tirato il condimento.
Mangiare caldissimo.

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

19 Risposte a “trofie con asparagi ricotta e gamberetti”

  1. Ciao! da quando è inisiata la loro stagione, noi prepariamo gli asparagi in tutti i modi! proprio buonissima questa pasta: il formato è uno dei nostri preferiti e gli ingredienti…davvero perfetti insieme!bacioni

  2. che buono martinaaaaa!!! adoro le trofie, il pesto, i gamberi, la ricotta che rende tutto così cremoso!!!! copio copio!!!

  3. EHM EHM… non so perché mi è uscito ‘pesto’, volevo dire ‘asparagi’… in realtà è che mi piace tuttooooooooooooooooo!!!!

  4. MMH! Ma che bel primo piatto!Mi piacciono un sacco gli asparigi con il pesce, ottima idea di usare la ricotta invece della panna!Buon fine settimanaElisa

  5. ma proprio caldissimo??? e non mi scotto la lingua…?? 🙂 Complimenti è un primo niente male…un bacio e buon 25 aprile

  6. Io li ho comprati, ma la ricetta posso comunque copiartela!!!Che buoni gli asparagi di produzione propria , nulla a che vedere con quello che si trova nei supermercati.

  7. Io li ho comprati, ma la ricetta posso comunque copiartela!!!Che buoni gli asparagi di produzione propria , nulla a che vedere con quello che si trova nei supermercati.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.