Torta di zucca, ricetta semplice anche per tortini e cupcake

La torta di zucca, che in realtà io ho diviso in porzioni per ottenere delle tortine, è un dolce naturale, poco dolce e tanto sano. Mia figlia che è vegetariana lo ha adorato ed anche noi che vegetariani non siamo lo abbiamo davvero apprezzato. Approfittatene ora che è stagione di zucca, non ve ne pentirete! Queste tortine sono adatte ad una merenda, in accompagnamento a del te o a delle tisane. In una versione ancora più golosa, potreste fondere del cioccolato extra fondente e colarlo sulla superficie delle tortine. L’abbinamento zucca e cioccolato è uno spettacolo per le papille! Lo stesso impasto potreste usarlo per ottenere dei piccoli cupcake da decorare con della ghiaccia reale o con della glassa al limone (o al cioccolato) Insomma, è una ricetta davvero versatile!

La ricetta è tratta dal libro: “la cucina dei poveri e dei re” Demetra edizioni

tortine di zucca ricetta nella cucina di martina
  • Difficoltà:
    Bassa
  • Preparazione:
    20 minuti
  • Cottura:
    30 minuti
  • Porzioni:
    4 persone

Ingredienti

  • Zucca (solo polpa) 500 g
  • Farina 00 120 g
  • Burro 50 g
  • Miele 2 cucchiai
  • Uova 2
  • Limone 1
  • Latte parzialmente scremato 1 bicchiere
  • Lievito chimico in polvere 1/2 bustina
  • Sale q.b.

Preparazione

  1. Taglia a cubetti la polpa di zucca e cuocila in un tegame antiaderente con il bicchiere di latte, un bicchiere di acqua e la scorza del limone. Falla ammorbidire e scolala senza buttare il liquido di cottura.

  2. Frulla la polpa di zucca con il suo liquido, poi lavorala con le uova, il burro ammorbidito ed il miele. Infine aggiungi la farina addizionata al lievito ed impasta fino ad ottenere una bella crema densa e senza grumi.

  3. Ora metti il composto in una tortiera antiaderente con bordi apribili oppure in 6 stampini di carta per tortine (o in 8 stampini per muffin).

  4. Poni in forno statico a 180 gradi e cuoci la torta per almeno 30 minuti (fai la prova stecchino) i tortini ed i muffin, invece,  cuocili per circa 15 minuti.

  5. Sforna la torta e sformala dallo stampo solo quando sarà fredda, spolverizza di zucchero a velo neutro o vanillinato a seconda del tuo gusto.

Seguimi su Facebook!

Ti aspetto nella mia Fanpage e nel gruppo della mia community (chiacchieriamo un sacco!)

 
Precedente Dolce di ricotta Successivo Pasta frolla: ricetta con soli albumi

Lascia un commento