Torta allo yogurt, per una colazione gustosa

La torta allo yogurt è un dolce molto semplice da realizzare, consiglio di provarlo anche ai meno esperti perchè il risultato è certo, ovviamente dovrete seguire attentamente i passaggi della ricetta e rispettare i dosaggi. La torta allo yogurt si può considerare una preparazione base, infatti, partendo da questo impasto si possono provare tantissime varianti a partire dal gusto dello yogurt scelto per l’impasto fino all’aggiunta di frutta secca o gocce di cioccolato o quello che più ispira, per avere un dolce sempre fresco e diverso.

Torta allo yogurt

ciambella allo yogurt ricetta nella cucina di martina

Ingredienti per 8 persone (si misura tutto con il vasetto dello yogurt)

  • 3 vasetti di farina 00
  • 2 vasetti di maizena
  • 2 vasetti di zucchero semolato
  • 1 vasetto di yogurt bianco
  • 1 vasetto di olio di semi di mais
  • 3 uova medie
  • 1 bustina di lievito in polvere

Per guarnire

  • 2 cucchiai di zucchero semolato
  • 2 cucchiai di granella di zucchero

Procedimento

Per prima cosa liberiamo il vasetto: mettete lo yogurt in una ciotola e lavate il vasetto, asciugatelo bene.

Misurate 2 vasetti di zucchero e metteteli in una ciotola capiente con le 3 uova, mescolate con uno sbattitore elettrico fino ad ottenere un impasto spumoso. Aggiungete lo yogurt, l’olio di semi di mais, i vasetti di farina e di maizena ed infine il lievito.

Continuate a sbattere con la frusta elettrica fino ad ottenere un impasto morbido e privo di grumi.

Imburrate uno stampo da ciambella di 26 cm. di diametro e versatevi il composto della torta allo yogurt, spolverizzatene la superficie con lo zucchero semolato e con la granella di zucchero.

Scaldate il forno a 180 gradi e infornate per almeno 40 minuti, ogni forno cuoce in modo diverso, quindi tenete d’occhio la cottura, almeno la prima volta che cucinate questa ricetta.

Non dimenticarti di seguirmi su Facebook! Metti “mi piace” alla pagina Nella cucina di Martina per rimanere sempre aggiornato sulle ricette e le novità! 🙂 Ti aspetto!

Precedente Pasta alla Norma Successivo Contorni semplici, veloci ed economici

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.