Crea sito

Torta al cioccolato fondente, ricetta per riciclare le uova di pasqua

La torta al cioccolato fondente è una ricetta con dosi variabili che uso spesso dopo Pasqua, soprattutto per riciclare la cioccolata delle uova. Va benissimo anche in altri periodi, basta comprare la cioccolata in stecche. Io preferisco la torta al cioccolato fondente, ma se la preparate a scopo di riciclo, va benissimo usare anche altri tipi di cioccolato, dipende dalla fantasia che ci avete messo nello shopping di uova pasquali. 

torta al cioccolato fondente, ricetta riciclo uova di pasqua

Torta al cioccolato fondente

  • 250 g. di cioccolato fondente
  • 250 g. di zucchero semolato
  • 50 g. di burro 
  • 6 uova medie
  • 200 g. di farina
  • 1 bustina di vanillina
  • 1/2 bustina di lievito

Procedimento

Per prima cosa fate sciogliere il cioccolato con il burro, a bagnomaria  o nel forno a microonde, come preferite. Lasciate intiepidire. Sgusciate le uova e dividete tuorli da albumi in due ciotole separate. Ai tuorli aggiungete lo zucchero e con le fruste elettriche mescolate fino ad ottenere un composto bello gonfio, ci vorranno 7/8 minuti di orologio. Aggiungete il cioccolato fuso e la farina mescolata a lievito e vanillina. Montate a neve fermissima gli albumi ed uniteli al composto di uova e cioccolato mescolando molto delicatamente per non smontarlo. imburrate ed infarinate una tortiera di diametro 24 cm, con bordi apribili, versate il composto e livellatelo. Infornate a forno già caldo a 180 gradi per almeno 40 minuti. Servite freddo con una bella spolverizzata di zucchero a velo vanigliato. 

Vuoi rimanere sempre aggiornato sui miei post? Iscriviti alla mia Newsletter

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

10 Risposte a “Torta al cioccolato fondente, ricetta per riciclare le uova di pasqua”

  1. Ho vietato alle mie zie di comprarmi l’uovo, dopo che per due anni una di loro si è presentata con un uovo da un kg, che è rimasto a vegetare per un anno nel mio freezer, a pezzi: quest’anno solo ovetti, uno tira l’altro e sono già quasi finiti: ma per una tortina così, un bel tocco di cioccolato si compra, senza problemi!!!

    1. sono assolutamente d’accordo con te laura! Infatti la foto di questa torta risale a prima di Pasqua e l’ho fatta con un bella tavoletta di cioccofondente 😉

  2. ciao, io in realtà non avevo uova da riciclare perciò ho comprato il cioccolato fondente che serviva per questa ricetta e complimenti è buonissima…..ho fatto un figurone con gli ospiti. grazie mille sei bravissima

  3. Ciao! l’ho appena fatta ed è buonissima! solo che si è gonfiata tantissimo durante la cottura, poi verso la fine se ne è scesa al centro…. per cui la forma non è bellissima….. ma buona si! come posso evitare che accada di nuovo?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.