Crea sito

Spezzatino di vitellone con patate

Lo spezzatino di vitellone che vi propongo oggi è una ricetta di famiglia, tramandata da madre in figlia da tantissime generazioni. Questa ricetta è molto adatta al periodo invernale, lascia la casa con un buon profumo e i palati più che soddisfatti. La scarpetta, alla fine, è d’obbligo!

spezzatino di vitellone ricetta nella cucina di martina blog

Spezzatino di vitellone

Ingredienti per 4 persone

  • 600 g. di carne di vitellone per spezzatino
  • 800 g. di patate a pasta gialla
  • 1 bicchiere di vino bianco secco
  • 1 bicchiere di polpa di pomodoro fine
  • 1 costa di sedano verde
  • 1 carota
  • 1 cipolla bionda
  • 3 chiodi di garofano
  • 4 cucchiai di olio extravergine di oliva
  • sale q.b.
  • pepe q.b.

Procedimento

In una casseruola con fondo spesso e bordi abbastanza alti mettete i 4 cucchiai di olio extravergine di oliva con il sedano, la carota pelata e la cipolla svelata alla quale avrete applicato i chiodi di garofano. Io preferisco tenere gli ortaggi interi perchè a fine cottura li elimino, se volete potrete tritarli, ma alla fine il sapore non sarà quello della mia ricetta. Tagliate la carne a cubetti e mettetela nell’olio caldo, mescolatela con un cucchiaio di legno per farla rosolare in ogni lato. Sfumate con il vino e fatelo evaporare. Nel frattempo pelate le patate e tagliatele a cubetti grossi più o meno come la carne. Uniteli nella pentola e fate insaporire. A questo punto allungate con dell’acqua calda, mettete la polpa di pomodoro e aggiustate di sale e pepe. Coprite il tegame e cuocete a fuoco dolce per almeno 40 minuti. Controllate la cottura e se necessario aggiungete altra acqua, sempre calda.

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

Una risposta a “Spezzatino di vitellone con patate”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.