Crea sito

Spaghetti frutti di mare e funghi

spaghetti frutti di mare e funghi

Gli spaghetti frutti di mare e funghi sono stati i protagonisti di una delle nostre solite cene estive in giardino. L’abbinamento frutti di mare e funghi è risultato molto gradito da tutti i membri della mia famiglia, figlie comprese, quindi esperimento riuscitissimo! L’ispirazione l’ho avuta leggendo questa ricetta Spaghetti ai funghi con pesce  l’ho dovuta adattare alle mie esigenze sostituendo i porcini secchi con champignon freschi dato che il sapore deciso dei funghi secchi non è molto gradito ai bambini, di solito. Anche i pomodori rossi ho preferito sostituirli con della polpa di pomodoro, perchè avevo intenzione di ottenere un sugo di consistenza più corposa. Ecco qui la ricetta da me modificata. Non serve dire che la teglia è stata letteralmente ripulita 😉

Spaghetti frutti di mare e funghi per 4 persone

    • 400 g. di spaghetti grossi
    • 100 g. di funghi champignon a fette
    • 1 kg. di vongole
    • 1 kg e 1/2 di cozze
    • 2 spicchi di aglio
    • 4 cucchiai di olio
    • 1 barattolo di polpa di pomodoro
    • sale e pepe

Mettete a spurgare le vongole e le cozze in una capiente bacinella piena di acqua dolce per almeno un’ora. In una padella grossa versate le vongole scolate e mettetele sul fuoco vivo, con la pentola incoperchiata. Nel frattempo raschiate i gusci delle cozze con un coltellino ed eliminate i filamenti attaccati ai gusci. Con un mestolo forato togliete dalla padella le vongole ormai aperte e sostituitele con le cozze, incoperchiatele e fate aprire anch’esse su fuoco vivo. in un’altra padella mettete 4 cucchiai di olio extravergine di oliva e e fate cuocere i funghi puliti e affettati, insieme alla polpa di pomodoro. Aggiustate di sale e pepe e fate cuocere per almeno 20 minuti, aggiungendo l’acqua dei frutti di mare al bisogno. Mentre il sugo cuoce sgusciate vongole e cozze lasciandone alcune da parte. Unite il pesce sgusciato nel sugo di funghi e fate cuocere per altri cinque minuti. Cuocete gli spaghetti in abbondante acqua salata e quando saranno cotti al dente scolateli e metteteli nella pagella con il sugo, fate insaporire e trasferite il tutto in un piatto da portata aggiungendo come guarnizione i frutti di mare nei loro gusci. Servite caldissimo!

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

10 Risposte a “Spaghetti frutti di mare e funghi”

  1. buongiorno! poco fa ho scoperto che sono tra i “blog del giorno”…è una grande emozione per me che sono entrata a far parte della community da pochissimo! che si fa in questi casi? si ringrazia? e chi si ringrazia? …ihihih…sono confusa! 😀

    1. Ciao Giada, non si ringrazia nessuno, piano piano è un diritto di tutti andare in quell’area, ovviamente un po’ aspettiamo per vedere se il nuovo blog ha potenzialità o meno 🙂 se sei li vuol dire che il tuo blog le ha 🙂 prendilo come uno sprone a fare sempre meglio e complimenti!

  2. bellissimi i tuoi blog!
    mi fa sempre piacere conoscere nuove persone e gli artisti hanno sempre quel tocco in più che li rende speciali…
    grazie per essere passata a trovarmi e ricambio volentieri la visita! spaghetti stupendi… a presto : )

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.