Spaghetti alle noci

Oggi vi propongo un piatto semplice ma veramente raffinato, dal gusto delicato e che non richiede l’uso di mille padelle. Quello che vi occorre sono delle noci, un frullatore e una pentola capiente per lessare gli spaghetti.
Potete proporre gli spaghetti alle noci in un pranzo di famiglia, oppure concedervi un piccolo sfizio durante la settimana nella pausa lavorativa. E’ un piatto ottimo anche se consumato freddo.

Spaghetti alle noci

spaghetti alle noci ricetta blog nella cucina di martina

 

Ingredienti (dosi per 4 persone)
400 g di spaghetti
125 g di yogurt intero
100 g di noci sgusciate
60 g di pinoli
40 g di pecorino grattugiato
Prezzemolo
Aglio
Olio extravergine d’oliva

Pepe (a piacere)

Procedimento
Ponete sul fuoco l’acqua per la pasta, salate e, quando bolle, gettatevi gli spaghetti. Riunite nel frullatore le noci, i pinoli, il prezzemolo tritato grossolanamente, il pecorino grattugiato, mezzo spicchio d’aglio, 4 o 5 cucchiai di olio extravergine d’oliva e lo yogurt. Salate, bilanciando il sale con il grado di sapidità del pecorino, e frullate il tutto per un minuto. Quando gli spaghetti saranno cotti, scolateli e conditeli con la salsa ottenuta. Se gradite potete pepare il vostro piatto.

spaghetti alle noci 2

Curiosità: Noci e pinoli appartengono al gruppo della frutta secca. La frutta essiccata è un’importante fonte di vitamine e sali minerali, antiossidanti naturali e grassi insaturi proprio come la frutta fresca.
In questa ricetta sono presenti noci e pinoli. I pinoli, oltre ad essere ricchi di vitamine, minerali, fibre e proteine, sono una fonte preziosa di arginina, utile per prevenire l’arteriosclerosi. Contengono, in oltre, grassi insaturi che aiutano ad abbassare il livello di colesterolo e trigliceridi e aiutano a migliorare le funzioni del sistema nervoso.
Le noci sono la frutta secca più salutare per il cuore: riducono, infatti, il colesterolo nel sangue e proteggono dalle malattie cardiache. Oltre a questo, prevengono l’invecchiamento, alcuni tipi di tumore e aiutano il corretto funzionamento di muscoli e cervello.

Precedente Carne alla pizzaiola Successivo Nasello in salsa

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.