Crea sito

spaetzle tricolore

Lo scorso 25 aprile, ho avuto una botta di patriottismo e mi son dedicata ad un primo piatto insolito quanto gustoso.

Mi sono ispirata ad un cuoco del posto, Claudio, della pizzeria Sasà di calcinelli (PU) che da ormai tanti anni ce l’ha nel menù del suo locale…..dato che la sua signora (se mi leggi ciao Rosy!) partecipa al corso di macramè insieme a me, parlando, le ho chiesto in che modo colorassero gli impasti dello spaetzle.

La ricetta non è la loro originale, l’ho fatta a piacere mio, ma il risultato è molto simile.

Per l’impasto verde:

3 uova
3 cucchiai di farina 0
3 cucchiai di semola di grano duro
50 g. di spinaci lessati, strizzati e triturati
1 pizzico di sale
acqua q.b.

Per l’impasto rosso:
3 uova 
3 cucchiai di farina 0
3 cucchiai di semola di grano duro
1 cucchiaio di doppio concentrato di pomodoro
1 pizzico di sale
acqua q.b.

Impasto giallo:
3 uova
3 cucchiai di farina 0
3 cucchiai di semola di grano duro
un pizzico di sale
acqua q.b.
Preparate i tre impasti in ciotole differenti, almeno mezz’ora prima di cuocere.
Mescolate tutti gli ingredienti, ammorbidendo con acqua se necessario. Gli impasti devono avere la consistenza del miele semiliquido.
Portare a bollore un pentolone di acqua salata.
Sistemare sopra la pentola lo spatzlehobel e cominciare a preparare un impasto alla volta, consiglio prima il giallo che è quello che si sporca di più.
Una volta fatti tutti i colori, lasciar cuocere per circa 5 minuti, poi scolare e condire con il sugo prescelto.
Io li ho conditi con funghi, pancetta affumicata e panna.
Una buona grattata di parmigiano e ……buonissimi!


Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

23 Risposte a “spaetzle tricolore”

  1. No! no! no! anzi si! si! si! io mi inchino!!!! che capolavoro!!!! ma sei stata bravissima…. .-)))) un pò per me ce n’è? si vero? bacioni

  2. Belli, belli, belli!Quanto mi piacciono colorati!Io li ho fatti ma solo di un colore e la prossima volta ti copierò di sicuro.Ciao e grazie

  3. Adoro questi gnocchetti,essendo friulana non sono molto lontana dal modo di mangiare degli altoaltesini. Ciao. Grazie per le dritte

  4. Ma così colarati sono bellissimi!!!! ho comprato l’attrezzo, ma ancora non l’ho mai usato! mi devo decidere a farli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.