Crea sito

spadellata orto-mare

Ecco un piatto Jolly per l’estate che utilizzo spesso per mangiare del pesce senza faticare e spendere troppo. La cottura in padella fa si che non debba scaldare la casa con vapori e forno. La spadellata orto-mare è versatile, si possono usare infatti gli ingredienti reperibili al momento. La scorsa settimana, in occasione di una delle nostre cene in giardino l’ho preparata in questo modo:

Ricetta per 4 persone

  • una seppia di circa 700 g.
  • 400 g. di code di gambero sgusciate
  • 3 patate
  • 3 carote
  • 300 g. di piselli sgusciati (anche surgelati dato che la stagione è passata)
  • 3 cucchiai di olio extra vergine di oliva
  • 2 spicchi di aglio
  • 1 cucchiaio di aceto di mele
  • sale e pepe q.b.

In una larga padella dal fondo pesante (io uso mondial casa) metto i 4 cucchiai di olio e gli spicchi di aglio privati della pellicina.Faccio scaldare leggermente ed aggiungo patate e carote, faccio ammorbidire aggiungendo dell’acqua se necessaria, poi aggiungo la seppia tagliata a pezzi, tentacoli compresi. faccio cuocere per 5 minuti e poi aggiungo i gamberetti ed i piselli. Bagno con l’aceto di mele, regolo di sale e pepe e metto il coperchio. Faccio cuocere per almeno un altro quarto d’ora aggiungendo altra acqua solo se necessario. Servite calda, ma è buona anche tiepida accompagnata da crostini di pane all’aglio abbrustoliti.

 

Pubblicato da martina

Blog manager per la piattaforma blog Giallozafferano ( Gialloblog) e blogger per hobby. Nel mio blog racconto di me attraverso le ricette che mi piace cucinare... per tutto il resto c'è facebook!

8 Risposte a “spadellata orto-mare”

    1. Ciao Vilaggiveneto in effetti è uno di quei piatti riuscitissimi…e non lo dico perchè l’ho cucinato io! 😉

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.